Chiusura centro diurno Rocco Mazzarone, la proposta del M5S
Chiusura centro diurno Rocco Mazzarone, la proposta del M5S
Vita di città

Chiusura centro diurno Rocco Mazzarone, la proposta del M5S

Materdomini: “Devolvere gettoni di presenza commissioni consiliari per tenere aperto il centro nel mese di agosto”

Come ogni anno si ripropone l'annosa vicenda riguardante la chiusura del centro diurno comunale "Rocco Mazzarone" per il mese di agosto. Una questione difficile da digerire per le famiglie dei disabili, che già negli anni passati avevano fatto sentire il proprio dissenso.

La gestione del centro è affidata alla cooperativa "Meravigliosamente" per un periodo minimo di 10 mesi l'anno e per una spesa di 194.000 euro. Quest'anno la cooperativa che gestisce il servizio, il 23 luglio, ha presentato un nuovo progetto al Comune per poter garantire l'apertura anche il mese di agosto. Il Palazzo di città, nonostante abbia ritenuto indisponibile la copertura di spesa di 7.000 euro, ha recuperato circa 2.000 euro dalle proprie casse. Uno stanziamento importante, ma non soddisfacente per evitare l'aggravio di spesa di 5.000 euro che le 20 famiglie, beneficiarie del servizio, dovrebbero sobbarcarsi.

Di qui, la proposta del neo-consigliere pentastellato, Antonio Materdomini: "Nelle commissioni consiliari siamo 17 consiglieri, di cui 11 mononucleari che dovranno seguire venerdì 31 luglio, 9 sedute di commissione. Lancio la proposta, e faccio appello ai consiglieri comunali, di devolvere 8 dei 9 gettoni di presenza, corrispondenti singolarmente a 58,50 euro lordi, delle imminenti sedute delle commissioni consiliari alla cooperativa che gestisce il servizio". Proposta accolta dall'assessore alle politiche sociali, Marilena Antonicelli: "L'assessore è disposto – afferma Materdomini - a devolvere il suo gettone di presenza, si è dimostrata molto disponibile, interessata e ricettiva nella risoluzione del caso".

Adesso si attende la risposta dei consiglieri comunali che dovranno decidere se rinunciare ai propri gettoni di presenza per garantire un servizio indispensabile alla città di Matera.
Chiusura centro diurno Rocco Mazzarone, la proposta del M5SChiusura centro diurno Rocco Mazzarone, la proposta del M5SChiusura centro diurno Rocco Mazzarone, la proposta del M5S
  • Movimento cinque stelle
  • Centro diurno Rocco Mazzarone
  • Antonio Materdomini
Altri contenuti a tema
"Rimpasto giunta, ennesima parodia" "Rimpasto giunta, ennesima parodia" La nota del consigliere comunale del Movimento cinque stelle Antonio Materdomini
"Rospi si dovrebbe dimettere e farsi rieleggere" "Rospi si dovrebbe dimettere e farsi rieleggere" Affondo di Materdomini dopo la decisione del deputato di lasciare il Movimento 5 stelle
Rospi lascia 5 stelle e passa al gruppo misto della Camera Rospi lascia 5 stelle e passa al gruppo misto della Camera La motivazione: "Gestione verticistica nel Movimento"
Tassa di soggiorno, il Comune non incassa tutto Tassa di soggiorno, il Comune non incassa tutto Il movimento Cinque stelle presenta una mozione
A Matera ritorna "Giocattoli in MoVimento" A Matera ritorna "Giocattoli in MoVimento" I pentastellati di Matera in piazza per solidarietà
“Col terminal bus di Serra Rifusa Matera ha un altro parcheggio fantasma” “Col terminal bus di Serra Rifusa Matera ha un altro parcheggio fantasma” Nota del consigliere Comunale del Movimento Cinque Stelle Antonio Materdomini
"Anche Matera nelle Zone franche urbane" "Anche Matera nelle Zone franche urbane" Approvato un emendamento di Rospi (Movimento 5 stelle)
Fondi al Sud, Materdomini (M5S): “In Forza Italia la mano destra non sa cosa fa la sinistra” Fondi al Sud, Materdomini (M5S): “In Forza Italia la mano destra non sa cosa fa la sinistra” Attacco del consigliere comunale pentastellato ai parlamentari azzurri
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.