Consuelo Mangifesta
Consuelo Mangifesta
Vita di città

Cittadinanza onoraria per Consuelo Mangifesta

Proposto il riconoscimento per la campionessa degli anni d’oro della pallavolo a Matera

Cittadinanza onoraria per Consuelo Mangifesta, una delle schiacciatrici di quel manipolo di donne che negli anni novanta portò Matera sul tetto dell'Italia e d'Europa nella pallavolo femminile.

Non solo una grande sportiva, ma una grande donna alla quale la città dei Sassi è rimasta sempre legata e che adesso vuole omaggiare con la cittadinanza onoraria.

La giocatrice abruzzese, insieme alle sue colleghe Annamaria Marasi, Prikeba Phipps e Gabriela Pérez del Solar, solo per citarne alcune, sotto la guida di Giorgio Barbieri prima e Massimo Barbolini poi, seppero appassionare ed emozionare per diversi anni una intera città, stretta attorno alle loro campionesse, che no le ha mai dimenticate.

Nel corso della sua decennale militanza nella squadra materana, dal 1988 al 1998, Consuelo Mangifesta si è aggiudica quattro scudetti, tre coppe Italia e due Coppe dei Campioni: un palmares di tutto rispetto per una delle giocatrici italiane tra le più forti degli anni novanta.

Ma finita la carriera agonistica la città dei Sassi è rimasta nel cuore della giocatrice, che spesso è tornata a Matera dove ha lasciato amici e ricordi meravigliosi.

Per questo motivo l'amministrazione comunale con l'assessore allo Sport, Giuseppe Tragni, ha avviato l'iter per il conferimento a "CM7" della cittadinanza onoraria.

"Crediamo – spiega l'assessore Tragni – che Consuelo Mangifesta possa considerarsi a tutti gli effetti cittadina di Matera per l'amore che ha sempre dimostrato per la nostra città e per l'affetto che da sempre tutti gli appassionati di sport materani hanno nei suoi confronti. Vogliamo formalizzare questo legame attraverso il conferimento ufficiale della cittadinanza ad un'atleta formidabile che ha riempito di orgoglio i tifosi con le sue prestazioni sportive, contribuendo a far conoscere Matera nel mondo, fornendo l'immagine di una città vincente".

Adesso la proposta seguirà l'iter burocratico necessario per approdare in aula consiliare ed essere approvata.
  • Volley
Altri contenuti a tema
Due nuovi acquisti per la Domar Matera Due nuovi acquisti per la Domar Matera Monteleone e Calitri per il coach Mastrangelo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.