cantiere SS 96
cantiere SS 96
Territorio

Cna e Confesercenti: viabilità è cruciale per le imprese

Lettera al ministro Lezzi per sollecitare i lavori della Bradanica e della ss 96

La viabilità è il nodo cruciale per lo sviluppo del territorio e della città dei Sassi. Leo Montemurro, presidente di Cna Matera, e Francesco Lisurici della Confesercenti della provincia materana hanno voluto manifestare questa loro convinzione anche al ministro per il Sud, Barbara Lezzi.

Le associazioni di tutela di artigiani e commercianti hanno scritto una lettera al Ministro nella quale chiedono di sollecitare le opere di realizzazione ed ultimazione di due fondamentali reti stradali: la statale Bradanica e la Statale 96. Importanti arterie stradale che consentono di connettere la città dei Sassi alla rete autostradale nazionale e quindi al resto della penisola.

Un'esigenza resa ancor più necessaria dalla particolarità dell'imminente attesa di forti flussi turistici. Secondo gli esponenti di Cna e Confesercenti con l'accelerazione del completamento delle due opere viarie, si potrebbe far lievitare il numero dei turisti attesi in città, con incrementi significativi rispetto agli anni precedenti.

Le due opere rappresentano un importante elemento per migliorare l'accessibilità alla città di Matera, porta d'ingresso del turismo lucano. Ecco allora la richiesta all'esponente del governo centrale da parte di Montemurro e Lisurici.

"Sono queste le ragioni affinché in tempi brevi sia data una soluzione positiva alle nostre richieste e venga ripristinata una situazione di normalità soprattutto nella direzione stradale verso Bari, ad oggi assai problematica sia per la mobilità delle persone come pure delle merci"- continuano i due esponenti di Cna e Confesercenti, che si appellano al ministro, affinché si faccia portavoce presso il Governo per il rifinanziamento della Zona Franca Urbana, anche per l'anno 2019, visti i risultati positivi registrati nel 2018.
  • CNA
  • Confesercenti
Altri contenuti a tema
Matera riconosciuta città della ceramica Matera riconosciuta città della ceramica Accolta la candidatura che premia un'affermata tradizione
Quartieri degli artieri, giudicato infondato il ricorso della CNA Quartieri degli artieri, giudicato infondato il ricorso della CNA Valutato legittimo il provvedimento di revoca adottato dal Comune di Matera
Mondi lucani e Cna promuovono il "made in Basilicata" Mondi lucani e Cna promuovono il "made in Basilicata" Visite di manager francesi in aziende lucane
Firma accordo Fondazione Matera 2019 e CNA Basilicata Firma accordo Fondazione Matera 2019 e CNA Basilicata Convenzione di ricerca nell’ambito del Progetto “Artigi@ni”
Casa delle tecnologie emergenti, incontri con le associazioni Casa delle tecnologie emergenti, incontri con le associazioni Dalla Cna grande attenzione e proposte per coinvolgere le sue associate in vista degli appuntamenti del prossimo autunno.
G20: chiusure negozi, commercianti sul piede di guerra G20: chiusure negozi, commercianti sul piede di guerra L’Assoturismo Confesercenti Matera chiede indennizzi
Associazioni di categoria contro l'amministrazione comunale Associazioni di categoria contro l'amministrazione comunale Duro atto di accusa: l'operato è stato giudicato "fallimentare"
Zes Jonica: le imprese hanno grandi aspettative Zes Jonica: le imprese hanno grandi aspettative Confapi, Cna e Confindustria chiedono un tavolo di concertazione alla Regione
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.