Consiglio comunale
Consiglio comunale
Enti locali

Comune: prorogati i contratti per 51 unità a tempo determinato

Con i fondi disponibili per le leggi sui Sassi e su Matera2019

Nell'ultima seduta dell'anno il consiglio comunale di Matera ha approvato il Bilancio di previsione 2020. Un emendamento presentato dal sindaco Raffaello De Ruggieri e approvato all'unanimità consente la proroga dei contratti dei 51 dipendenti assunti a tempo determinato: ciò è reso possibile dall'estensione del regime speciale legato al ruolo di Matera come Capitale europea della Cultura 2019 (comma 346 legge 205/2015) e dall'attuazione della legge 771 sul recupero dei Sassi (comma 347) contenuto nel Decreto Milleproroghe in corso di pubblicazione dal Governo.

Il provvedimento consente al Comune di utilizzare le risorse finanziarie disponibili, pari a 402mila euro circa per i lavoratori assunti per la realizzazione delle opere del 2019, circa 750mila per quelli in organico grazie al rifinanziamento della legge sui Sassi. Su quest'ultimo capitolo di spesa è stimata, fino al termine del 2020, un'economia di 500mila euro mentre i fondi per i dipendenti del 2019 sono insufficienti a consentire una proroga per più di tre mesi (31 marzo 2020).

Per questo motivo, il Comune chiederà al Governo, in sede di conversione in legge del Decreto Mille proroghe di poter autorizzare la proroga di tutti i contratti fino al limite massimo dei 36 mesi continuativi di lavoro, oltre il quale scatterebbero i meccanismi previsti per la stabilizzazione dei precari. Per il sindaco l'approvazione del bilancio a fine anno ''rappresenta un altro eccezionale risultato poiché è dal lontano 1967 - afferma - che i bilanci comunali non rispettano questa significativa scadenza temporale. La conseguenza di questa puntualità contabile amministrativa comporterà ulteriori benefici fiscali, procedurali e finanziari per la comunità materana''.

Negli scorsi giorni i dipendenti a tempo determinato avevano diffuso una lettera aperta per l'approvazione del bilancio.

Alla vigilia del consiglio comunale di ieri, l'opposizione ha contestato l'azione amministrativa per aver inserito la proroga contrattuale dei 51 lavoratori nella manovra di bilancio mentre, invece, la questione avrebbe potuto "essere risolta con una atto di giunta da ratificare successivamente in sede consiliare".
  • Lavoro
  • Comune di Matera
  • Contratti a termine
Altri contenuti a tema
Rinforzi alla Polizia locale, completate le assunzioni Rinforzi alla Polizia locale, completate le assunzioni Nuove unità pure nella pianta organica degli uffici amministrativi
Il Comune trova riparo ad un uomo senza fissa dimora Il Comune trova riparo ad un uomo senza fissa dimora L’individuo soggiornerà in isolamento obbligatorio presso dei locali comunali
A Matera prima seduta della giunta a distanza A Matera prima seduta della giunta a distanza Un decreto per lo svolgimento della riunione del governo cittadino attraverso internet
Niente falò per san Giuseppe, divieto del sindaco Niente falò per san Giuseppe, divieto del sindaco Rimossi i cumuli. E c'erano pure tanti rifiuti
Controreplica di Sasso e Buccico a Quintano Controreplica di Sasso e Buccico a Quintano Comunicato dei consiglieri comunali che non hanno gradito le parole dell’assessore
Stasera igienizzazione della città Stasera igienizzazione della città Tragni: “Sanificare le aree pubbliche non elimina il rischio da contagio. State a casa”
Coronavirus: chiusi cimitero, parchi e bagni pubblici Coronavirus: chiusi cimitero, parchi e bagni pubblici Provvedimento del Comune per far fronte alle disposizioni del Governo
Il Comune di Matera attiva il lavoro agile Il Comune di Matera attiva il lavoro agile Predisposto un regolamento per lo smart working
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.