Luigi Di Maio e Domenico Bennardi
Luigi Di Maio e Domenico Bennardi
Enti locali

Confermato il G20 dei ministri degli Esteri a Matera

La sessione prevista a giugno

Il primo dicembre 2020 è cominciata ufficialmente la Presidenza italiana del G20. Il calendario prevede lo svolgimento di numerose riunioni ministeriali, cui va aggiunto il Vertice dei Leader a Roma il 30-31 ottobre 2021, e di numerosi 'eventi speciali'.

Gli appuntamenti ministeriali e gli 'eventi speciali', che copriranno gran parte del territorio nazionale, avranno inizio nel mese di maggio.

Confermato il G20 dei ministri degli Esteri a Matera, di cui già era stato dato annuncio dal ministro Luigi Di Maio.

Il calendario delle ministeriali si articola secondo il seguente schema:
  • Cultura-Turismo a Roma, 3-4 maggio.
  • Lavoro-Istruzione a Catania, 22-23 giugno.
  • Esteri-Sviluppo a Matera con sessione ad hoc sulla Cooperazione allo Sviluppo a Brindisi, 28-30 giugno.
  • Economia e Finanze a Venezia, 9-10 luglio.
  • Ambiente-Clima-Energia a Napoli, 22-23 luglio.
  • Innovazione e Ricerca a Trieste, 5-6 agosto.
  • Salute a Roma, 5-6 settembre.
  • Agricoltura a Firenze, 19-20 settembre.
  • Commercio internazionale a Sorrento, 5 ottobre.
Secondo quanto annunciato il 10 ottobre a Matera dal ministro Di Maio, all'evento saranno coinvolte 30 delegazioni, 20 Paesi e 10 organizzazioni internazionali che porteranno in tutta Italia summit dei ministri e dei leader del Governo che si terranno in tutta Italia. Per Matera, oltre ai ministri degli esteri dei 20 Paesi, parteciperanno altri dieci rappresentanti di Unione europea, Nazioni Unite, Wto, ecc. A 40 anni dal primo G7 che si tenne a Venezia, il governo italiano affronta la sfida della presidenza del forum che vede presenti tutti i Paesi più industrializzati e le economie emergenti come India e Brasile. Il passaggio di consegne tra la presidenza dell'Arabia Saudita e quella italiana si è svolto domenica 22 novembre al Vertice di Riad, che si è tenuto in formato virtuale.

Il commento del sindaco
"Dopo i lustri da Capitale europea della Cultura, Matera si trova nuovamente proiettata sulla scena internazionale – ha dichiarato il sindaco, Domenico Bennardi -. Ogni cittadino materano può sentirsi orgoglioso ed emozionato per questa scelta, fortemente voluta e sostenuta dal ministro Di Maio, e che ci dà una nuova e straordinaria occasione per simboleggiare una realtà proiettata nel futuro, orgogliosa delle proprie radici. La nostra città ha una identità che la distingue indiscutibilmente da tutte le altre, con il suo patrimonio, la sua storia e i valori positivi che porta con sé: è grazie a questa reputazione che potrà ospitare un appuntamento di respiro globale che riunirà trenta delegazioni dei Paesi più importanti del mondo. L'Italia non ha mai ospitato un evento di tale portata, il fatto che il palcoscenico sarà proprio Matera, ci deve far cogliere l'importanza di questo appuntamento, anche per i temi che vengono trattati: sarà, infatti, il G20 della ripartenza dopo la pandemia mondiale, che porterà all'attenzione dell'opinione pubblica iniziative e soluzioni a livello globale. In questi mesi che ci separano dal G20 – ha concluso il sindaco Bennardi -, dobbiamo avere la capacità di affrontare con successo anche le sfide più impegnative per l'organizzazione dell'evento, insieme al Governo e insieme a tutte le risorse del territorio".
  • Eventi
Altri contenuti a tema
Cava del Sole, l'arena è finalmente agibile per gli eventi Cava del Sole, l'arena è finalmente agibile per gli eventi Via libera della commissione pubblico spettacolo. Spazio all'aperto per 5000 persone
Matera2019: Circus+, imperdibile il terzo ciclo di eventi Matera2019: Circus+, imperdibile il terzo ciclo di eventi Acrobazie aeree, numeri di giocoleria ed emozionanti immersioni in acqua
Cava del Sole, un nuovo teatro all'aperto per Matera Cava del Sole, un nuovo teatro all'aperto per Matera Palcoscenico del 2019 ed eredità per il futuro
"Passaporto", il biglietto d'ingresso a tutti gli eventi "Passaporto", il biglietto d'ingresso a tutti gli eventi Costo simbolico di 19 euro. Tariffe agevolate per lucani, giovani e scuole
1 Presentata a Matera la nuova stagione de “La Storia Bandita” Presentata a Matera la nuova stagione de “La Storia Bandita” Grandi novità per tornare a a regalare emozioni
Patrocinii di manifestazioni, il Comune ricorda il rispetto del regolamento Patrocinii di manifestazioni, il Comune ricorda il rispetto del regolamento Negato a chi non risulta conforme ai termini prescritti
Una notte dedicata alla cultura Una notte dedicata alla cultura "Matera is on the table" sostituisce la Notte Bianca
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.