Indagini dei carabinieri
Indagini dei carabinieri
Cronaca

Denunciati sei furbetti del reddito di cittadinanza

Percepivano il beneficio economico ma senza avere i requisiti

Sei persone sono state denunciate dai carabinieri della compagnia di Matera per aver indebitamente percepito il reddito di cittadinanza per il quale non avevano i requisiti. Sono state segnalate alla direzione provinciale dell'Inps di Matera per la revoca del beneficio e per il recupero delle somme finora percepite, dell'importo complessivo di 14.000 euro.

A Matera tre persone (due uomini di 47 e 53 anni e una donna di 54) erano sottoposte a misure cautelari personali, per reati di natura penale, ma non lo hanno dichiarato. Invece la limitazione della libertà personale per questa ragione costituisce la mancanza del requisito.

Denunciati pure tre cittadini stranieri, due residenti a Matera e uno a Montescaglioso, per aver dichiarato il falso, vale a dire di essere in Italia da almeno 10 anni ma in realtà il periodo è più breve.
  • Denuncia
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Carabinieri: in un anno 224 arresti a Matera e in provincia Carabinieri: in un anno 224 arresti a Matera e in provincia Celebrato il 207esimo anniversario della fondazione dell'Arma
Ritrovati sette mezzi d'opera rubati a Irsina Ritrovati sette mezzi d'opera rubati a Irsina Erano nascosti in due capannoni a Genzano. Attività d'indagine dei carabinieri
Sicurezza sul lavoro, denunciati due imprenditori di Matera e Gravina Sicurezza sul lavoro, denunciati due imprenditori di Matera e Gravina Controlli dei carabinieri e dell'ispettorato
Evade i domiciliari nonostante il braccialetto elettronico Evade i domiciliari nonostante il braccialetto elettronico Subito rintracciato e arrestato dai carabinieri
Percepiscono reddito cittadinanza senza requisiti Percepiscono reddito cittadinanza senza requisiti Denunciate sei persone. Ora dovranno restituire le somme incassate
Arrestati tre ladri di bicicletta elettrica Arrestati tre ladri di bicicletta elettrica Proprietario aggredito per la rapina
Minacce e maltrattamenti in famiglia, ora uomo dovrà andare via da Matera Minacce e maltrattamenti in famiglia, ora uomo dovrà andare via da Matera La vittima è la moglie. Indagini dei Carabinieri
Ragazza sequestrata in casa dallo spacciatore di droga Ragazza sequestrata in casa dallo spacciatore di droga Si salva inviando email ai carabinieri
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.