Fila al Cup
Fila al Cup
Ospedale e sanità

Di nuovo disagi al Cup, cambia il sistema "elimina-code"

Precisazioni dell'azienda sanitaria

Di nuovo code al Cup (centro unico di prenotazione) dell'ospedale di Matera. Agli sportelli si sono riviste di nuovo le file che già in passato avevano suscitato polemiche.

La Asm ha spiegato che c'è stato un problema con il sistema denominato "eliminacode". "L'Azienda Sanitaria Locale precisa che il problema si è verificato a causa del passaggio dal vecchio impianto eliminacode al nuovo - si legge in un comunicato -. Infatti con l'insediamento (qualche settimana fa) della nuova azienda che gestisce il servizio CUP dell'ASM è stato introdotto un nuovo apparato eliminacode con una nuova interfaccia ed una diversa logica di funzionamento nella gestione delle prenotazioni e dell'ordine di arrivo che tiene conto di diversi parametri.

"La logica di funzionamento del nuovo sistema, tuttavia, aveva creato disguidi tra gli utenti - si legge ancora nella nota - perché in qualche caso poteva accadere che una persona arrivata per ultima potesse accedere al pagamento del ticket dopo una attesa breve rispetto ad altri utenti già in coda. Per evitare discussioni tra gli utenti sull'ordine di arrivo, il sistema è stato ritarato e, contestualmente, il personale del CUP ha richiesto all'azienda che gestisce il software dell'eliminacode di apportare alcune modifiche volte a semplificarne la logica di funzionamento. Proprio nel pomeriggio di oggi l'azienda ha convocato il personale del CUP per illustrare le modifiche effettuate e per formare gli operatori delle casse al nuovo sistema che è in uso anche nell'ospedale di Policoro. Pertanto da domani l'apparato eliminacode sarà riattivato alla luce delle modifiche di sistema effettuate, ponendo fine ai disagi verificatisi in questi ultimi giorni".
  • Ospedale Madonna delle Grazie
Altri contenuti a tema
Carnevale in corsia: i supereroi portano doni ai bambini in ospedale Carnevale in corsia: i supereroi portano doni ai bambini in ospedale Nei reparti di Neuropsichiatria infantile e Pediatria
Donazione di organi: salvate le vite di quattro persone Donazione di organi: salvate le vite di quattro persone Grazie alla famiglia di una donna calabrese, morta in ospedale
Ospedale di Matera senza un bar: pubblicato nuovo avviso Ospedale di Matera senza un bar: pubblicato nuovo avviso Per la selezione di un gestore in modo da garantire il servizio
Sciopero nazionale, presidio sindacale all'ospedale di Matera Sciopero nazionale, presidio sindacale all'ospedale di Matera Manifestazione indetta da Cgil e Uil
Incidente autobus, il peggio è passato Incidente autobus, il peggio è passato I feriti sono stati quasi tutti dimessi, tre i ricoverati
Stop del Miulli di Acquaviva, tanti materani spiazzati Stop del Miulli di Acquaviva, tanti materani spiazzati La questione diventa anche un caso politico
Ordine medici: "Condizioni di lavoro difficili nella Asm" Ordine medici: "Condizioni di lavoro difficili nella Asm" Si denunciano carichi di lavoro insostenibili per i camici bianchi
Sanità: ordini professionali e associazioni uniscono le forze Sanità: ordini professionali e associazioni uniscono le forze Per chiedere di migliorare la rete dei servizi a Matera
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.