informare innovazione
informare innovazione
Scuola e Lavoro

Didattica a distanza, non tutte le famiglie possono partecipare

Comune fa appello per regalare connessioni internet e giga

Per consentire la didattica a distanza a tutte le famiglie di Matera, il Comune ha pubblicato un avviso rivolto a imprese e attività commerciali che vogliano donare schede sim e webcube da destinare ai nuclei in difficoltà.

L'iniziativa, denominata ''Famiglie connesse'', è stata promossa dall'amministrazione comunale a favore di alunni e famiglie degli istituti comprensivi di Matera. ''Molte famiglie non sono in possesso degli strumenti di connessione ad internet per le lezioni a distanza'', spiega l'amministrazione. Con l'avviso si intende cercare sponsor per risolvere questo problema, offrendo un periodo gratuito di connessione ad internet, o un aumento dei giga in abbonamenti già sottoscritti dagli utenti. Se ci saranno disponibilità, i kit verranno consegnati direttamente alle scuole che, a loro volta, li distribuiranno alle famiglie con questa difficoltà.

"Il diritto all'istruzione deve essere garantito a tutti - afferma l'assessore Marilena Antonicelli - specie in questa fase di emergenza. Siamo certi di un accoglimento favorevole da parte delle imprese".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Approvato nuovo calendario scolastico con inizio 14 settembre Approvato nuovo calendario scolastico con inizio 14 settembre La Regione si allinea alla data indicata dal Governo
Scuola: riapertura il 14 settembre Scuola: riapertura il 14 settembre Per la Regione Basilicata la data proposta dal ministro va bene
Maturità: tutto pronto per l'esame di Stato Maturità: tutto pronto per l'esame di Stato Messaggio del ministro Azzolina agli studenti del liceo Stigliani
Movimento 5 stelle lancia sondaggio su dispersione scolastica Movimento 5 stelle lancia sondaggio su dispersione scolastica Una indagine on line per valutare il fenomeno
Coronavirus, scuole e università ferme in tutta Italia fino al 15 marzo Coronavirus, scuole e università ferme in tutta Italia fino al 15 marzo La decisione del Governo. Sospese le attività didattiche
Gli studenti lucani preferiscono i licei Gli studenti lucani preferiscono i licei Calano ancora i professionali
Ordine architetti: "Condividere le scelte urbanistiche" Ordine architetti: "Condividere le scelte urbanistiche" Intervento sulla scuola "Nitti" e sulla pianificazione
"La scuola di Serra Venerdì non sarà demolita" "La scuola di Serra Venerdì non sarà demolita" Rassicurazioni del sindaco dopo alcuni equivoci
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.