Incontro a Matera
Incontro a Matera
Territorio

Distretto del mobile imbottito: si punta a innovazione digitale

Su modelli, strumenti e tecnologie per il controllo di gestione

È il titolo del secondo appuntamento dell'Industrial Management School che, tenutosi nella città dei Sassi, è stato organizzato e promosso da SudSistemi Software, società con sede a Gioia del Colle specializzata in soluzioni software a supporto della gestione aziendale, in collaborazione con Mete - Poliba Business School, ADI – Associazione per il Disegno Industriale Puglia e Basilicata, Distretto del Mobile Imbottito di Matera, Confapi Matera e Confindustria Basilicata.
Docenti del Politecnico di Bari, esperti ICT e imprenditori che operano nel territorio lucano e pugliese si sono incontrati per discutere dell'importanza cruciale del controllo di gestione e dei benefici ottenuti dall'adozione di strumenti innovativi di supporto, come la piattaforma Enterprise Resource Planning – ERP, il Sistema MES, basato sul software di controllo e gestione di fabbrica Net@Pro di Qualitas Informatica, e la Data Analysis per permettere alle aziende di analizzare tutti i propri dati in tempo reale allo scopo di ottimizzare i processi gestionali all'interno delle piccole e medie aziende del settore del mobile imbottito.
«Il controllo di gestione - ha sottolineato Roberta Pellegrino, docente di ingegneria economico-gestionale al Politecnico di Bari dove insegna Controllo di Gestione e Risk Management - fornisce la gran parte delle informazioni monetarie e quantitative che possono essere utilizzate dal management per programmare, implementare le decisioni e controllare, e conduce così ad una migliore conoscenza dell'organizzazione e a decisioni più consapevoli, permette di migliorare prodotti e servizi e ridurre i costi globali nel lungo periodo, consentendo anche alle imprese più piccole di cogliere le sfide e le opportunità del mercato ed essere più competitive.»
«La vita di ogni impresa, qualunque sia la sua dimensione, - ha aggiunto Barbara Scozzi, docente di Business Process Management al Politecnico di Bari - è scandita dai processi. Eppure, - ha continuato - sono ancora poche le aziende che sanno come gestirli correttamente. Adottare una visione per processi significa individuare tutte le attività che fanno capo a uno stesso processo e gestirle in maniera integrata. Questo consente sia di ridurre tempi e costi dei processi, ma anche di migliorare il grado di soddisfacimento dei clienti e affrontare con successo le sfide della trasformazione digitale e sostenibile.»
L'incontro al Distretto del Mobile Imbottito di Matera è il secondo di un ciclo di eventi itineranti dell'"Industrial Management School - Un viaggio nella fabbrica digitale", la nuova iniziativa nata con lo scopo di promuovere la cultura della digitalizzazione nelle attività produttive da un'idea di SudSistemi Software in collaborazione con Mete - Poliba Business School, e con il sostegno di Confindustria Basilicata.
«Obiettivo dell'Industrial Management School – ha dichiarato Vito Manzari, senior consultant SudSistemi Software - è offrire alle aziende del territori occasioni di networking tra Università, mondo della produzione e settore della consulenza. Per ottenere risultati di maggiore efficienza e produttività nei processi industriali sono necessarie tutte e tre le dimensioni: le competenze informatiche e la conoscenza dei processi industriali e dei sistemi di controllo all'interno della cornice strutturale dell'innovazione tecnologica offerta dall'università».
Si tratta di un ciclo di eventi itineranti che si svolgono in imprese innovative delle regioni del Centro-Sud - il primo è stato ospitato nella sede della MasMec SpA di Modugno (in provincia di Bari), azienda specializzata in tecnologie di precisione - con attenzione particolare su tecnologie abilitanti capaci di rendere più efficienti i processi di produzione, trasformazione e vendita, e di contribuire a minimizzare i costi di gestione.
Rivolti al mondo dell'imprenditoria manifatturiera, gli incontri coinvolgono professionisti e docenti universitari del settore ICT che faranno conoscere più da vicino i nuovi strumenti digitali, tra i quali l'Internet of Things, il Sistema Manufacturing Execution System - MES, le Data Analytics, i software gestionali ERP, la Robotica e altri affini.
  • Tecnologia
  • Distretto salotto
Altri contenuti a tema
Attivati nuovi servizi digitali per la sanità lucana Attivati nuovi servizi digitali per la sanità lucana Prenotazioni, fascicolo elettronico e campagne di prevenzione
Presentata la Matera Academy al polo (hub) di San Rocco Presentata la Matera Academy al polo (hub) di San Rocco Firmato il protocollo di intesa tra Regione e Comune
Controlli dell'Ispettorato del lavoro a Matera Controlli dell'Ispettorato del lavoro a Matera In particolare nei settori del mobile imbottito e dei prodotti da forno
Oggi a Matera la giornata dell'innovazione Oggi a Matera la giornata dell'innovazione Prenotate 120 imprese: droni, aerospazio e comunicazioni quantistiche
Salone del mobile di Milano: Basilicata e Matera protagoniste Salone del mobile di Milano: Basilicata e Matera protagoniste Saverio Calia: punto della situazione su sostenibilità e incognita guerre
Salottifici: è allarme per la gomma Salottifici: è allarme per la gomma S'interrompono le forniture con il maggiore produttore europeo
5 stelle: Casa tecnologie emergenti è grande opportunità 5 stelle: Casa tecnologie emergenti è grande opportunità Il movimento fa il punto della situazione
Salotto, forti rincari per materie prime di produzione Salotto, forti rincari per materie prime di produzione Grido di allarme dalle aziende del mobile imbottito: "Speculazione contro l'Italia"
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.