Sciopero lavoratori e pensionati Cgil Cisl Uil
Sciopero lavoratori e pensionati Cgil Cisl Uil
Scuola e Lavoro

Duemila lucani alla manifestazione della Cgil

"Chiederemo un vero cambiamento per il Paese"

La Cgil regionale annuncia che saranno presenti circa 2000 lucani alla manifestazione nazionale del 25 ottobre a Roma contro la disoccupazione. I bus organizzati dal sindacato, che partiranno dalla Basilicata alla volta della capitale, saranno 46.

La notizia arriva dal segretario della Cgil Basilicata, Alessandro Genovesi, secondo cui "oltre duemila lavoratrici e lavoratori lucani, disoccupati, studenti, pensionati, precari saranno a Roma per chiedere un vero cambiamento per il Paese".

I dati che interessano l'occupazione lucana sono preoccupanti e secondo le associazioni di categoria destinati a peggiorare. Nei giorni scorsi le tre cooperative lucane principali, Federsolidarietà-Confcooperative, Legacoop sociali, Agci solidarietà, hanno chiesto al presidente della Regione, Marcello Pittella, un tavolo di crisi del welfare. Assistendo ai continui tagli da parte del Governo centrale ai servizi di assistenza e sociali, le cooperative hanno chiesto di poter aprire un dibattito con l'ente regionale per poter intervenire ed avere voce in capitolo.

Ma Pittella, fino ad adesso, non ha sciolto le riserve.
  • Lavoro
  • Cgil
Altri contenuti a tema
Coronavirus: ispezioni dei carabinieri in aziende e cantieri Coronavirus: ispezioni dei carabinieri in aziende e cantieri In alcuni casi riscontrate delle mancanze sulla sicurezza
Prefettura e Provincia a confronto con parti sociali Prefettura e Provincia a confronto con parti sociali Per la sicurezza sul lavoro con i protocolli anti-Covid19
1 La Basilicata 'scalpita' per ripartire e lavorare La Basilicata 'scalpita' per ripartire e lavorare Il presidente Bardi oggi in videoconferenza con le categorie produttive
Cassa integrazione in deroga, arrivate 900 domande Cassa integrazione in deroga, arrivate 900 domande Dalla provincia di Matera sono 300
Agricoltura, firmato accordo per sicurezza dei lavoratori Agricoltura, firmato accordo per sicurezza dei lavoratori Associazioni di categoria e sindacati concordano le misure precauzionali
Le parole del vescovo di Matera ai giovani che lasciano la propria terra Le parole del vescovo di Matera ai giovani che lasciano la propria terra "Siate protagonisti del cambiamento", scrive Caiazzo nel messaggio per il Sinodo
Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Questa la previsione del programma firmato al Ministero dello sviluppo economico
Comune: prorogati i contratti per 51 unità a tempo determinato Comune: prorogati i contratti per 51 unità a tempo determinato Con i fondi disponibili per le leggi sui Sassi e su Matera2019
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.