Giornata di donazione sangue Avis
Giornata di donazione sangue Avis
Associazioni

E' record di donazioni per l'Avis cittadina

Oltre le tremila donazioni nel 2013, attesa in aumento per il 2014

Sono risultati importanti quelli che raccoglie l'associazione Avis di Matera nell'anno appena concluso. Quando infatti gli appuntamenti con le donazioni stanno per riprendere, arrivano i numeri di un 2013 di forte e costante crescita. Un'esperienza significativa nel materano, che ha avvicinato il mondo della donazione in maniera sempre più convinta.

Nel 2013 sono state eseguite 3186 donazioni, a fronte delle 2773 del 2012, con un aumento di 413 donazioni. Confrontando i numeri degli ultimi anni si evidenzia una significativa e costante crescita, che ha portato a sfondare il muro delle tremila donazioni ed incrementando i risultati precedentemente raggiunti quasi del 15 per cento.

Il risultato più importante è stato toccato nel mese di dicembre, con donazioni registrate tra nuovi e recupero di "vecchi" donatori più numerose di sempre. Un record che fa sorridere l'associazione materana, che con impegno porta avanti tutto l'anno la sua attività di promozione.

Un'associazione che non va in vacanza, ma che continua a partecipare attivamente a molte manifestazioni organizzate a livello territoriale, per essere sempre presenti e riconoscibili da chiunque, diffondendo informazioni e conoscenza sull'importanza della donazione.

Un record, quello raggiunto, che non deve però far abbassare la guardia, c'è sempre bisogno di donatori. "Abbiamo migliorato il record di donazioni - spiega la presidente dell'Avis Matera, Isa Venezia - il fatto di aver registrato una crescita esponenziale ci incoraggia nel continuare l'intensa attività promozionale. Questi numeri sono sintomo di una realtà dinamica, ma soprattutto di aver imboccato una giusta via, da perseguire".

Poi un appello direttamente ai donatori. "A tutti voi donatori - continua la Venezia rivolgendosi direttamente a chi mette a disposizione il proprio tempo e la propria energia - va un sentito ringraziamento da parte della nostra associazione e di tutti coloro che hanno bisogno del vostro prezioso gesto e della vostra particolare sensibilità. Siete voi i protagonisti degli obiettivi raggiunti e di quelli futuri diventando così i pilastri della grande famiglia Avis".

"Avvicinarsi all'Avis è facile - conclude Isa Venezia - Chiunque ha voglia di provare questa esperienza o che abbia necessità di chiarimenti non esiti a contattarci: tramite il nostro sito, in sede, presso le iniziative alle quali partecipiamo o su facebook".
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.