Earth hour
Earth hour
Vita di città

Earth Hour, il Wwf sceglie Matera

La città dei Sassi sarà la sede operativa dell’iniziativa

Sarà la città dei Sassi il centro nevralgico del programma Earth Hour. L'iniziativa voluta dal Wwf per sensibilizzare gli abitanti del pianeta terra rispetto ai danno provocati dai mutamenti climatici, è organizzata dall'associazione ambientalista in collaborazione con la civica amministrazione.

L'Ora della Terra (Earth Hour) si svolgerà il 30 marzo prossimo, ma un primo assaggio per le prove lo si è avuto già ieri quando nella zona della chiesa della Madonna dell' Idris e di Piazza San Pietro Caveoso l'accensione della pubblica illuminazione è stata ritardata, illuminando le aree che saranno protagoniste dell'evento di fine mese, solo a partire dalle ore 19.

Un buio che verrà riproposto dalle 20,30 alle 21,30 il 30 marzo prossimo, mentre contemporaneamente si terrà una performance musicale dal vivo del pianista Danilo Rea, che si esibirà sulla proiezione di immagini di natura e satellitari, realizzate grazie al supporto dell'ASI (Agenzia Spaziale Italiana).

A seguire gli appassionati potranno godere dell'esibizione del pianista Rea, l'Earth Hour Concert, in programma al Conservatorio di Musica E.R. Duni di Matera.
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Verdi: “Si dichiari lo stato di emergenza climatica e ambientale” Verdi: “Si dichiari lo stato di emergenza climatica e ambientale” La richiesta al sindaco del portavoce cittadino Montemurro
A Matera la protesta del Movimento di tutela della Valbasento A Matera la protesta del Movimento di tutela della Valbasento Per la questione del rinnovo a Tecnoparco dell'autorizzazione ambientale
"Una costituente ecologista che riunisca tutte le persone di buona volontà" "Una costituente ecologista che riunisca tutte le persone di buona volontà" La proposta del senatore Saverio De Bonis
Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Con Cortina c'è già un protocollo per i Mondiali di sci alpino del 2021
Aumentano i "no" al progetto di Matera2019 nella gravina Aumentano i "no" al progetto di Matera2019 nella gravina Associazioni ambientaliste contrarie alla ragnatela d'acciaio
Emissioni nocive dai cementifici di Barile E Matera Emissioni nocive dai cementifici di Barile E Matera Pedicini ne ha parlato in un'intervista a "Zero Waste Europe"
In Basilicata altre 33 Zone Speciali di Conservazione In Basilicata altre 33 Zone Speciali di Conservazione Un importante passo avanti nella difesa dell’ambiente
Riforma ARPAB: Giunta Regionale nomina il Comitato Tecnico Riforma ARPAB: Giunta Regionale nomina il Comitato Tecnico Importanti novità per l’ambiente
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.