imaging nei sassi - convegno medico
imaging nei sassi - convegno medico
Ospedale e sanità

Evento medico-scientifico: torna a Matera “Imaging nei Sassi”

Un incontro su “Il dolore nelle sindromi da conflitto e canalicolari”

Matera non è solo la capitale europea della cultura, ma un importante punto di riferimento per l'ambito medico-scientifico, a giudicare dalle numerose iniziative di livello nazionale ed internazionale che si stanno svolgendo nella città dei Sassi nel settore medico e sanitario e che hanno per tema la tutela della salute e l'innovazione nella diagnosi e nella terapia.

In questo contesto si inserisce l'iniziativa organizzata dal gruppo di lavoro "Imaging nei Sassi", diretto da Elviro Cesarano e coordinato dal tecnico sanitario di radiologia medica Giuseppe Demarzio, in programma presso il Mulino Alvino, nella giornata di domani, sabato 19 ottobre. Una iniziativa già presente nel recente passato che adesso ritorna, con le tematiche legate alla salute, che non potevano venir meno a Matera 2019.

"Per questo, nell'anno da Capitale Europea della Cultura, non potevamo far mancare l'appuntamento di "Imaging nei Sassi" per proseguire il percorso iniziato già nel 2011 con la realizzazione del primo evento scientifico a Matera"- spiega il referente dell'iniziativa Giuseppe Demarzio.

L'incontro, nel corso del quale interverranno eminenti professionisti del settore radiologico, ortopedico e fisiatrico, sarà incentrato sul tema: "Aggiornamenti diagnostici e terapeutici in patologia Muscolo-Scheletriche (MSK). Il dolore nelle sindromi da conflitto e canalicolari".

L'evento è diviso in due sessioni di lavoro: la prima dedicata alle "sindromi da conflitto", la seconda invece tratterà il tema delle "sindrome canilicolari". Le sessioni verranno seguite da alcuni forum sull' influenza dell'imaging sulle scelte terapeutiche.

"L'obiettivo del convegno è approfondire alcuni aspetti di queste patologie molto frequenti, causa di dolore e disabilità per i pazienti , ma che opportunamente diagnosticate e affrontate possono esser efficacemente risolte anche alla luce di nuove e più recenti terapie"- spiegano gli organizzatori del simposio. .

Una iniziativa che gode del patrocinio dell'Ordine dei medici di Matera e della SIRM - la società dei medici radiologi, nella circostanza rappresentata dal Presidente nazionale Roberto Grassi.
  • Salute
Altri contenuti a tema
Il “Tour della Salute” fa tappa a Matera Il “Tour della Salute” fa tappa a Matera Iniziativa itinerante di prevenzione promossa da Federfarma
A Matera il primo forum nazionale sull’obesità A Matera il primo forum nazionale sull’obesità La città dei Sassi ospita l’incontro per stilare la carta dei diritti e dei doveri degli obesi
“M.I.Cro. Italia – ODV: Perché Camminare è Salute” “M.I.Cro. Italia – ODV: Perché Camminare è Salute” Giornata dedicata al Benessere nell’Habitat Rupestre
Il 29 ottobre, Giornata Mondiale della Psoriasi Il 29 ottobre, Giornata Mondiale della Psoriasi Per l'occasione ospedali aperti per maggiori informazioni e visite gratuite
Nascerà in Basilicata la "Banca del latte umano donato" Nascerà in Basilicata la "Banca del latte umano donato" Una risorsa per neonati prematuri o affetti da malattie dell'apparato digerente, di origine immunologica e allergica
1 Pseudomonas aeruginosa: cosa accade se si viene contagiati Pseudomonas aeruginosa: cosa accade se si viene contagiati Le più importanti infezioni causate dal batterio in questione
Finalmente sulle nostre spiagge lucane si è tornato a mangiare frutta Finalmente sulle nostre spiagge lucane si è tornato a mangiare frutta Tutti i benefici nel consumarla locale, bio e a km 0
Screening al seno, positive 91 donne nel 2015 Screening al seno, positive 91 donne nel 2015 La Basilicata amplia la fascia d’età per popolazione femminile: dai 50-69 ai 45-74 anni
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.