Rocco Leone- Ass. Sanità Regione Basilicata
Rocco Leone- Ass. Sanità Regione Basilicata
Politica

Frase volgare all'assessora, Leone si autosospende

Da attività del Consiglio e delle commissioni

Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Rocco Luigi Leone, tra i più suffragati in provincia di Matera alle scorse regionali, si è autosospeso per due settimane dalle attività dell'assise e delle commissioni dopo aver pronunciato ieri una frase sessista in cui parlava dell'assessore alle infrastrutture Donatella Merra.

La frase è stata detta ad alcuni consiglieri ma è stata ascoltata perché il microfono era aperto. Nei suoi confronti l'ufficio di presidenza ha comunicato una convocazione per adottare le azioni disciplinari conseguenti. La decisione di Leone ha anticipato i tempi.

"In vista della prossima convocazione dell'ufficio di presidenza del Consiglio regionale - ha detto - nonostante nel mio contegno non si ravvisino gli estremi delle previsioni di cui al comma quinto dell'articolo 59 del regolamento interno del Consiglio regionale, comunico l'intenzione di astenermi, a titolo di autocensura, dalla partecipazione alle sedute del Consiglio e delle commissioni per due settimane a decorrere dalla data di ieri, rinunciando ai corrispondenti emolumenti". Leone ha rivolto "le scuse all'assessore Merra e, in genere, a tutte le donne, alle mamme e ai lucani e all'intero Consiglio regionale, già espresse in una nota questa mattina - ha detto ancora - e sono pronto da uomo delle istituzioni a pagare le conseguenze della leggerezza nel pronunciare quella pessima frase".

La battuta molto infelice ha suscitato numerose reazioni. In alcuni casi sono state chieste anche le dimissioni di Leone.
  • Consiglio regionale Basilicata
Altri contenuti a tema
Le case editrici lucane al Salone del libro di Torino Le case editrici lucane al Salone del libro di Torino Avviso del Consiglio regionale della Basilicata per sostegno e promozione
Dirigenze scolastiche: il piano sulle autonomie è completo Dirigenze scolastiche: il piano sulle autonomie è completo Elaborato un documento di proposte e indicazioni per il piano di dimensionamento
Regione: Bardi in difficoltà, servono voti dell'opposizione Regione: Bardi in difficoltà, servono voti dell'opposizione Affondo politico di Cifarelli (Pd) e Perrino (Movimento 5 stelle)
"La Regione Basilicata dimentica le fasce deboli e i Comuni" "La Regione Basilicata dimentica le fasce deboli e i Comuni" L'accusa di centronistra, Movimento 5 stelle, sindacati e associazioni
Convocato il Consiglio regionale per le sostituzioni dei dimissionari Convocato il Consiglio regionale per le sostituzioni dei dimissionari Si sono dimessi Piro e Cupparo
Bardi senza maggioranza in Consiglio regionale Bardi senza maggioranza in Consiglio regionale Non sostituiti i consiglieri che si sono dimessi dopo l'inchiesta sulla sanità
Si è dimesso l'assessore Cupparo (Forza Italia) Si è dimesso l'assessore Cupparo (Forza Italia) Dopo il coinvolgimento nell'inchiesta sulla sanità. Piro passa ai domiciliari
Opposizione chiede dimissioni di Bardi Opposizione chiede dimissioni di Bardi Dopo l'inchiesta che ha coinvolto quasi tutta la giunta
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.