Bennardi- organizzazione G-20
Bennardi- organizzazione G-20
Vita di città

G-20, Bennardi: importante opportunità per Matera

Chieste rassicurazioni al Governo su ospitalità delegazioni

"Sono convinto che l'evento segnerà un momento di ripresa importante per Matera". Questo è il Bennardi pensiero sul G-20 Esteri che si svolgerà dal 29 giungo nella città dei Sassi. Il sindaco nella giornata di ieri è stato impegnato in una serie di attività riguardanti l'organizzazione dell'evento, a partire dall'incontro con il capo missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Scognamiglio, con il quale sono stati eseguiti anche alcuni sopralluoghi nelle location reputate ad ospitare l'evento.

Un meeting che avrà una valenza sia per gli argomenti sul tavolo della discussione delle delegazioni chiamate a Matera, ma anche per la città dei Sassi, per la quale questo G-20 rappresenta -secondo Bennardi- "un'opportunità unica per mostrare al mondo la bellezza di Matera e diffondere il nostro patrimonio culturale, paesaggistico, enogastronomico e identitario".

Grandi aspettative e preoccupazioni di cui il sindaco si è fatto portavoce, avendo rassicurazioni dal rappresentante del Governo, anche in merito alle polemiche delle ultime ore relative alla allocazione dell'ospitalità delle delegazioni nella città di Bari: polemiche che il sindaco ha voluto stroncare sul nascere.

"Ho chiesto che alcune delle trentacinque delegazioni possano alloggiare in città. Abbiamo dato la nostra piena disponibilità ad interloquire con gli operatori economici del territorio, specie con quelli del settore alberghiero, garantendo sin d'ora che la qualità del servizio sarà eccellente e che l'ospitalità che la città saprà offrire, sarà in linea con la straordinarietà dell'evento. Ho ottenuto che tutti i Ministri della cooperazione internazionale, possano essere ospitati negli alberghi materani più capienti"- ha specificato Bennardi, rispondendo così anche a chi si era allarmato per la decisione di concedere alla città di Bari l'ospitalità del meeting.

"Mi sembrano strumentali certe polemiche sulla disponibilità logistica di Bari, dato che molte delegazioni richiedono per questioni di sicurezza che i propri Ministri debbano alloggiare necessariamente vicini aeroporti internazionali, nel rispetto dei propri protocolli di sicurezza, esattamente come avvenne nel G7. Da questo punto di vista la disponibilità del comune di Bari è fondamentale per la fattibilità dell'evento stesso"- ha spiegato Bennardi, bollando come strumentale la polemica, anche perché a Matera alloggeranno i membri dello staff delle delegazioni così come la stampa internazionale.

Sul piano logistico ancora non è stata decisa la location che ospiterà gli incontri, anche se il sindaco ha tentato di orientare la scelta verso alcuni luoghi pubblici "più rappresentativi del nostro essere città d'arte e cultura", sulla falsa riga del G-20 del 2008 svoltosi presso National Building Museum di Washington, per ribadire la vocazione del territorio materano: Capitale della Cultura e dell'Arte, ma anche delle produzioni gastronomiche, per le quali Bennardi ha chiesto a Scognamiglio una particolare visibilità, con la proposizione alle delegazioni di piatti tipici locali.

Insomma, una sfida difficile ed importante allo stesso tempo, che va preparata nel migliore dei modi, perché rappresenta il bigliettino da visita della città di Matera che le delegazioni ed i giornalisti al seguito porteranno in tutto il mondo, diventando "testimonial quasi 'inconsapevole' del nostro territorio e delle sue peculiarità" - sottolinea Bennardi, che poi conclude - "dobbiamo raccontare al Mondo la nostra unicità di una città tra le più antiche del Mondo, dove arte e cultura si uniscono a sapori enogastronomici unici".
  • Domenico Bennardi
  • G-20 Esteri Matera
Altri contenuti a tema
Bennardi incontra il presidente delle città dell’olio Bennardi incontra il presidente delle città dell’olio Opportunità per turismo e sviluppo innovativo
Atti vandalici nei Sassi, aumentare i controlli Atti vandalici nei Sassi, aumentare i controlli Salvaguardare il patrimonio e aprire dialogo con i giovani le armi per superare la recrudescenza del fenomeno
Teatro Tenda Venusio, disco rosso del consiglio comunale Teatro Tenda Venusio, disco rosso del consiglio comunale L’assise non approva la variante urbanistica. Bennardi: “affrontata con coraggio la questione”
G-20: "tradite le aspettative della città" G-20: "tradite le aspettative della città" Delusione a Matera per l'accoglienza delle delegazioni a Bari
Parola d'ordine: sostenibilità Parola d'ordine: sostenibilità Il sindaco Bennardi commenta i provvedimenti sul verde e sull'illuminazione
Consorzio industriale in esame al tavolo delle attività economiche Consorzio industriale in esame al tavolo delle attività economiche Bennardi: “voglio affrontare questo tema in consiglio comunale”
Via libera al piano del verde Via libera al piano del verde Obiettivo: migliorare gli strumenti di gestione del patrimonio
Monumentali racconti, terminata consultazione online Monumentali racconti, terminata consultazione online I più votati sono Stella, Levi, Duni e Ridola
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.