Amministrazione De Ruggieri, l’attacco del centro-sinistra
Amministrazione De Ruggieri, l’attacco del centro-sinistra
Politica

Il centro-sinistra boccia l’operato del governo De Ruggieri

“Gravissime decisioni e conseguenze nefaste per la città”

Dopo la bocciatura da parte del Tar Basilicata sugli aumenti Tasi, approvati dal Comune di Matera oltre i limiti temporali previsti dalla legge, il centro-sinistra cittadino torna in campo per tracciare un bilancio complessivo sull'operato amministrativo del governo De Ruggieri.

A distanza di circa un anno dall'insediamento della giunta De Ruggieri, il centrosinistra esprime un giudizio impietoso: "In così poco tempo l'amministrazione– attacca la fazione capitanata dal capogruppo dem, Salvatore Adduce - è stata capace di sommare una serie di gravissime colpevoli decisioni che stanno provocando conseguenze nefaste per la città".

Entrando nel merito della questione Tasi, l'opposizione rivendica le sue ragioni espresse anzitempo: "De Ruggieri e Quintano si sono intestarditi inventando persino una procedura di convalida di delibere senza alcun valore giuridico. Ripercussioni anche sul bilancio 2015 e 2016 che vanno rettificati restituendo ai cittadini 4 milioni di euro per la TASI e 5 milioni di euro per la TARI (tassa rifiuti). Di fatto i conti del Comune di Matera sono fuori controllo". Su questo versante l'amministrazione ha annunciato ricorso al Consiglio di Stato; una posizione non condivisa dalla minoranza: "In tal modo si consegna il Comune allo sbando. Si stanno spendendo soldi dei cittadini per una causa persa in partenza".

La vicenda giudiziaria costituisce la prima di una lunga serie di difficoltà alle quali il primo cittadino è chiamato a dare risposte immediate. L'emergenza rifiuti è sotto gli occhi di tutti, "la città è invasa dai rifiuti e a luglio 2016 inoltrato e il nuovo bando non è ancora alle viste", così come anomalie procedimentali - "con cui sono stati affidati gli incarichi di progettazione e la fissazione degli importi delle parcelle per i professionisti esterni"- si rintracciano nella gestione dei lavori pubblici. Anche i servizi sociali non vivono un periodo florido: "E' di questi giorni la denuncia di tanti genitori di disabili che lamentano la cessazione del servizio di trasporto".

Altro capitolo è la recente discussione sul cambio di destinazione d'uso di alcuni immobili del centro storico, decisione approvata prima dalla giunta e poi dalla maggioranza consiliare. Relativamente a questo punto, i consiglieri del centro-sinistra registrano "mancanza di partecipazione, violazione delle norme, assoluta sciatteria nella gestione delle procedure con il risultato che tutto rimane come se il Comune di Matera non esistesse". "Anche su questa materia – proseguono gli adduciani - si apriranno sicuramente contenziosi con i cittadini che continuano a vivere nell'incertezza normativa".

Invece riguardo il lavoro svolto dalla fondazione Matera-Basilicata2019 "l'encefalogramma è piatto: un anno è passato tra polemiche contro il Direttore della Fondazione, contro la Puglia, contro il mondo intero ma nel frattempo Matera ha perso il controllo della Fondazione e i 2 componenti materani del Consiglio di Amministrazione (sindaco e Presidente del Consiglio Comunale) non sono stati in grado di realizzare alcunché, neppure quanto era stato ripetutamente deciso in consiglio comunale". Infine l'ex sindaco Adduce ricorda "che la forza della grande iniziativa Matera 2019 risiedeva nella capacità di viaggiare all'unisono Fondazione, Comune e Regione. Oggi questi soggetti viaggiano ognuno per proprio conto".
  • Salvatore Adduce
  • Amministrazione comunale
  • Comune di Matera
Altri contenuti a tema
Chiusura al pubblico pomeridiana per uffici comunali Chiusura al pubblico pomeridiana per uffici comunali Martedì 22 settembre non ci sarà il rientro per consentire le operazioni di scrutinio
Matera celebra 77esimo anniversario del 21 settembre Matera celebra 77esimo anniversario del 21 settembre Cerimonia per l’anniversario dell’insurrezione materana contro i nazisti
Fondazione Matera 2019, Adduce rassegna le dimissioni Fondazione Matera 2019, Adduce rassegna le dimissioni Il presidente della fondazione ha concluso il suo compito. "Orgoglio per i risultati"
Il Comune di Matera alla fiera del turismo a Rimini Il Comune di Matera alla fiera del turismo a Rimini Sarà presente al TTG Travel Experience dal 14 al 16 ottobre
Intitolate strade a Vincenzo Corazza e Gerardo Guerrieri Intitolate strade a Vincenzo Corazza e Gerardo Guerrieri Due vie del centro per onorare la memoria dei due illustri materani
Archivio di Stato, nuova sede nell’ex convitto nazionale Archivio di Stato, nuova sede nell’ex convitto nazionale Approva la bozza contrattuale per il comodato d’uso dell’immobile comunale
“Casa della Legalità”, iniziano i lavori “Casa della Legalità”, iniziano i lavori L’immobile recuperato con finanziamenti del Ministero dell’Interno
Bando per il “Quartiere degli artieri” Bando per il “Quartiere degli artieri” Pubblicato l’avviso per la concessione di immobili comunali da destinare ad attività artigianali
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.