Pianoforte sul Belvedere Guerricchio
Pianoforte sul Belvedere Guerricchio
Vita di città

Il pianoforte del Belvedere Guerricchio torna a suonare

Consegna da parte dell’Associazione italiana Festa della Musica

Da venerdì le note di un pianoforte sono tornate a risuonare sulla terrazza del Belvedere Luigi Guerricchio. Posizionato uno nuovo, dopo che il vecchio pianoforte, che era presente all'interno delle arcate della terrazza panoramica che si affaccia sui Sassi (uno degli scorci tra i più fotografati di Matera), era stato distrutto dalla mano scellerata di sconsiderati teppisti. Una ferita inferta all'intera comunità materana che era rimasta fortemente colpita dall'atto vandalico.

Un gesto che aveva scosso anche i membri dell'Aipfm, l'Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica, che hanno deciso di porre rimedio a quell'azione aberrante e, per ringraziare la città di Matera per l'ospitalità data in occasione della Festa della Musica, riposizionare un nuovo pianoforte sul belvedere, a pochi metri dalla centralissima Piazza Vittorio Veneto.

Le prime note del pianoforte sono state accompagnate dal canto dagli alunni dell'Istituto comprensivo Minozzi-Festa frequentanti il corso di indirizzo musicale, accompagnati nell'occasione dall'insegnante Maria Laura Pisciotta.

L'invito dell'assessore al Turismo Mariangela Liantonio è quello a preservare lo strumento musicale: "a suonarlo e ad averne cura come se fosse di proprietà personale". Anche se per evitare che in futuro possa essere nuovamente danneggiato, il pianoforte verrà munito di un sistema di sicurezza.
  • Musica
Altri contenuti a tema
E’ un “effetto collaterale” l’estate di Joosie E’ un “effetto collaterale” l’estate di Joosie La cantautrice gravinese ha presentato la sua ultima fatica musicale
Istituzioni orchestrali, no ai campanilismi Istituzioni orchestrali, no ai campanilismi Sono due in Basilicata. Braia: "Regione valorizzi entrambe"
Orchestra sinfonica 131, a breve il bando per le audizioni Orchestra sinfonica 131, a breve il bando per le audizioni In Basilicata sono due le istituzioni orchestrali che si sono candidate al Ministero
Orchestra di Kiev bloccata in Italia, concerto solidale a Matera Orchestra di Kiev bloccata in Italia, concerto solidale a Matera Iniziativa dell'arcidiocesi e dell'orchestra della Magna Grecia
Musica: nasce l’ICO di Matera Musica: nasce l’ICO di Matera "Fondazione Orchestra Sinfonica di Matera” pronta ad affrontare nuove sfide
Audizioni per produzioni de “la camerata delle arti” Audizioni per produzioni de “la camerata delle arti” Oltre 90 candidati da tutto il mondo
Il Museo Ridola trasformato in uno scrigno di musica per le famiglie Il Museo Ridola trasformato in uno scrigno di musica per le famiglie Si chiude oggi a Matera la tre giorni di Silent City Festival
Programma residenze musicali, Mogol a Matera Programma residenze musicali, Mogol a Matera Al Conservatorio la selezione dei 30 corsisti
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.