buchi sul soffitto- scuola Cappelluti
buchi sul soffitto- scuola Cappelluti
Scuola e Lavoro

Indetta la gara d’appalto per i plessi della “Cappelluti”

Il Comune ha approntato l'avviso per la ristrutturazione degli edifici scolastici

I plessi della scuola Cappelluti saranno riaperti per il prossimo anno scolastico: parola del Comune. L'assessore ai lavori pubblici Nicola Trombetta ha assicurato che l'ente si sta adoperando per affrettare i tempi in modo da riconsegnare le scuole interessate dai lavori di ristrutturazione, già per l'inizio del prossimo anno scolastico.

E in quest'ottica gli uffici comunali hanno già approntato il bando per l'aggiudicazione dei lavori dall'importo di 520mila euro.

Lavori che riguarderanno gli edifici che ospitano le classi della scuola Primaria, della Secondaria di primo grado e alcune classi del liceo pedagogico, che erano stati chiusi e sgomberati con un provvedimento del primo cittadino, in seguito alla cadute di calcinacci, all'inizio del novembre scorso.

I tecnici comunali, da un successivo sopralluogo, avevano verificato la pericolosità degli immobili, sia a causa dell'ossidazione delle barre di armatura dei travetti dei solai, che per i fenomeni di sfondellamento dei solai di copertura, con la conseguente caduta di calcinacci. Di qui la necessità di intervenire con lavori di ristrutturazione degli edifici.

"I lavori di consolidamento prevedono il rinforzo dei tetti per riportarli ad una condizione di sicurezza adeguata e rispondente alle norme tecniche vigenti ed evitare episodi futuri di sfondellamento dei soffitti"- spiegano dagli uffici municipali.

I lavori inizieranno quanto prima, non appena aggiudicato l'appalto e dovrebbero avere una durata di circa quattro mesi dalla cantierizzazione degli edifici scolastici, così da garantire il regolare inizio del nuovo anno scolastico.

Tempi record- come sottolinea l'assessore Trombetta. "L'Amministrazione comunale ha operato in maniera rapida ed efficiente. In 45 giorni sono state effettuate tutte le verifiche tecniche necessarie e si è proceduto a bandire la gara d'appalto. Ad agosto i due edifici saranno sicuri e perfettamente agibili per permettere lo svolgimento delle attività didattiche" -sottolinea l'assessore ai Lavori pubblici.

Soddisfazione per la rapida procedura è stata espressa anche dall'assessore all'istruzione, Marilena Antonicelli, che conferma come "ai problemi tecnici che hanno portato alla chiusura delle scuole di via Cappelluti è stata data massima priorità e l'emergenza è stata affrontata e risolta in tempi brevissimi testimoniando l'attenzione da parte dell'amministrazione comunale verso i problemi degli studenti e delle loro famiglie".
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.