Il maestro La Cava e il Bibliomotocarro
Il maestro La Cava e il Bibliomotocarro
Eventi e cultura

L'esperienza di La Cava e del bibliomotocarro è un esempio per l'Italia

Il maestro in pensione premiato dal Capo dello Stato Mattarella

Il maestro Antonio La Cava, di Ferrandina, è stato premiato dal Capo dello Stato Sergio Mattarella come "esempio civile" dell'Italia per la sua esperienza del "Bibliomotocarro", un Ape tre ruote trasformato in casetta-biblioteca, con cui promuove la lettura ai bambini di tutta la Basilicata, raggiungendo anche gli angoli più isolati della regione ed anche i Comuni dove i bambini sono pochissimi per lo spopolamento e la denatalità.

Maestro in pensione. Da quasi venti anni ha fatto della sua vita una missione in nome della cultura: portare libri ai bambini delle scuole elementari dei paesi più piccoli e isolati della Basilicata, dove spesso non ci sono biblioteche o librerie. L'idea del "Bibliomotocarro" è nata nel 1999 per richiamare l'attenzione sulla crescente disaffezione nei confronti del libro da parte, soprattutto, delle nuove generazioni.

Ha percorso 200.000 chilometri. "E sono pronto a farne altrettanti", dice il maestro La Cava. "Nessuno nasce lettore - è la filosofia del suo progetto - sta a noi genitori, alla scuola, alla società fare dei nostri bambini, di tutti i bambini indistintamente, dei lettori perché è con la lettura che si formano gli uomini di domani ma soprattutto si trasmette ai bambini l'importanza della cittadinanza attiva".

Ovunque arrivi e si piazzi con il suo singolare mezzo, è sempre una festa di paese e i bambini si avvicinano gioiosamente perché questa esperienza civica è nata proprio per loro. Non a caso il riconoscimento di commendatore all'onore al merito della Repubblica Italiana è stato assegnato per "l'impegno profuso, nel corso della sua vita, nella promozione del valore della cultura".

La Cava e il Bibliomotocarro sono stati per alcune iniziative anche un simbolo di Matera2019 per rappresentare una società inclusiva in cui nessuno resta indietro, nemmeno dove c'è marginalità.
  • Libri
Altri contenuti a tema
Matera 2019 ha celebrato la Giornata mondiale del Libro Matera 2019 ha celebrato la Giornata mondiale del Libro Un resoconto che lascia ben sperare
Stipulato l'accordo fra Cittàchelegge e Agesci Stipulato l'accordo fra Cittàchelegge e Agesci Si potranno donare libri nella sede della Parrocchia di Maria Madre della Chiesa
L'IC Pascoli incontra l'autore Antonio Ferrara L'IC Pascoli incontra l'autore Antonio Ferrara Un incontro interattivo tra divertimento e riflessione
“Con il cuore in mano”, viaggio nel mondo della lettura “Con il cuore in mano”, viaggio nel mondo della lettura Grande partecipazione per il reading promosso da Altrimedia Edizioni
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.