Biblioteca comunale A. Olivetti
Biblioteca comunale A. Olivetti
Vita di città

La biblioteca Olivetti, una struttura inattiva

Per l'ex assessore Rivelli è inaccettabile la mancata attuazione di una delibera

Nel maggio del 2012 è stata inaugurata la biblioteca comunale, intitolata ad Adriano Olivetti, nel borgo materano La Martella. Per l'occasione Leonardo Sacco, meridionalista e scrittore, donò dei libri al Comune di Matera che potevano, ed ancora oggi possono, essere consultati nella biblioteca.

Oggi, nel bel mezzo dei processi di riqualificazione di La Martella, il fondo librario dovrebbe assumere un ruolo preponderante per la vita del borgo. Ma molti aspetti non sono ancora chiari, poche persone usufruiscono della biblioteca, quasi mai aperta, e i libri non sono aggiornati .

Rocco Rivelli, ex assessore all'ambiente, del Comune di Matera, ha posto un problema di agibilità della struttura e in una delle sue dichiarazioni pubbliche ha detto che "sin dal mese di aprile scorso con l'allora assessore Alberto Giordano avevamo preparato una delibera di giunta per garantire una maggiore agibilità alla biblioteca dedicata a A.Olivetti che generosamente da anni viene aperta e custodita dall' associazione culturale 'Amici del Borgo' di La Martella".

Da sue dichiarazioni pubbliche, abbiamo appreso che sta tardando l'attuazione di una delibera sull'agibilità della biblioteca di La Martella. La delibera in cosa consiste?
"Quando, noi, amministrazione comunale, inaugurammo la biblioteca, affidammo temporaneamente la gestione (apertura, pulizia, cura) all'associazione 'Amici del Borgo' in collaborazione con l'associazione Olivetti. Per renderla fruibile ai visitatori, credo, bisogna dare un seguito concreto riguardo l'agibilità della struttura e l'apertura. La bozza della delibera, affidata al settore cultura, prevede la prosecuzione della cura a carico dell'associazione 'Amici del Borgo' a fronte di un piccolo rimborso forfettario per le spese di pulizia e cura. La delibera, ad aprile, non fu adottata per problemi di contabilità, ma siamo a luglio e mi sembra inconcepibile ed inaccettabile tale ritardo".

Secondo lei, perché l'attuazione della delibera sta tardando?
"Non lo so, ma bisogna attuarla. La biblioteca costituisce un punto di riferimento sociale e culturale per i cittadini del borgo ed è un gran pilastro del patrimonio librario di Leonardo Sacco. Poi, in prospettiva, c'era un progetto con l'associazione Olivetti per la catalogazione dei libri con l'apporto di un esperto archivista. C'è la disponibilità, da parte degli 'Amici del Borgo, di tener aperta la struttura. Però non si può approfittare sempre della bontà dei cittadini, almeno un minimo di rimborso spese deve essere garantito".
  • Biblioteca
  • Cultura
  • Adriano Olivetti
  • Borgo la Martella
Altri contenuti a tema
Impianto compostaggio a La Martella, Pd contrario Impianto compostaggio a La Martella, Pd contrario I dem “Non bisogna nuovamente penalizzare i cittadini del borgo La Martella”
Cultura, Pd: “Matera pronta ad un salto indietro di 10 anni” Cultura, Pd: “Matera pronta ad un salto indietro di 10 anni” I Dem criticano l’operato dell’amministrazione in materia di produzioni culturali
Manufatto in amianto, richiesta di rimozione Manufatto in amianto, richiesta di rimozione Il comitato di quartiere della Martella chiede provvedimenti
Una zona economica speciale per industrie culturali e creative Una zona economica speciale per industrie culturali e creative La proposta della Regione per Matera. Scelto ex pastificio
Gestire il patrimonio culturale attraverso una fondazione Gestire il patrimonio culturale attraverso una fondazione Questa la proposta lanciata dal sindaco Bennardi
Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze La risposta dell'assessorato all'ambiente al comitato cittadino
Segnali positivi dopo l’assemblea permanente dello spettacolo Segnali positivi dopo l’assemblea permanente dello spettacolo Impegni del consigliere regionale Quarto in risposta alle difficoltà del settore esposte dagli operatori lucani
La Martella, sollevazione contro l’elettrodotto Terna La Martella, sollevazione contro l’elettrodotto Terna Comitato invita le istituzioni a convocare una conferenza di servizi
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.