Palazzo della Provincia
Palazzo della Provincia
Enti locali

La Provincia chiude le strade a rischio

Nel materano diverse arterie impraticabili sino a nuova ordinanza

Continua a creare forti disagi alla circolazione l'alluvione che ha colpito soprattutto la fascia Jonica gli scorsi 6 e 7 ottobre 2013.
E' di questa mattina, infatti, l'ordinanza del presidente della Provincia, Franco Stella che decreta la chiusura immediata di ben cinque arterie stradali di competenza dello stesso Ente.
I rilevamenti effettuate dagli uffici tecnici, infatti, hanno constatato l'impossibilità, da parte dei mezzi, di percorrere i diversi tratti delle strade interessate con sicurezza, e dunque hanno espresso il parere di chiusura delle stesse carreggiate.
Dunque, l'intervento immediato con l'ordinanza, che decreta la chiusura della strada provinciale che porta da Marconia alla Basentana, in direzione della strada statale; della strada provinciale di Marconia che dalla destra del Basento si dirige verso l'abitato di Marconia; la strada provinciale Destra Basento; la strada provinciale Incoronata, che collega la Destra Basento con Pisticci e San Basilio; e la strada pronvicianle San Marco-Venella.
Quel che preoccupa maggiormente, in questo momento, è la riapertura di questi tratti stradali, che non sembrano poter avvenire in tempi brevi, considerando l'importante mole di lavoro che si dovrà svolgere sulle carreggiate e sui cigli della strada per poter liberare la corsia dalla sporcizia, dai detriti, dal fango e, soprattutto rimettere a posto i tratti del manto stradale che hanno subito danni.
Intanto la Provincia segnala che, l'ordinanza, resterà in vigore sino a nuova comunicazione.
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.