Ospedale Madonna delle Grazie
Ospedale Madonna delle Grazie
Ospedale e sanità

Liste di attesa e viaggi della speranza, sanità materana ad un bivio

In Basilicata stretto un patto tra le azienda sanitarie

Sull'accorciamento delle liste di attesa e sulla riduzione della mobilità sanitaria passiva (vale a dire il ricorso ad ospedali di altre regioni, spesso per i viaggi della speranza per cure complesse) ora bisogna fare sul serio. E anche la sanità materana è chiamata a raggiungere gli obiettivi.

Sono temi diventati di valenza nazionale su cui si fa sul serio. Sulle liste di attesa, in caso di inadempienze e insufficienti risultati, anche i manager delle aziende sanitarie rischiano di perdere il posto.

E sono queste anche le priorità del governo regionale. Così le aziende sanitarie "San Carlo" di Potenza, la Asp di Potenza, la Asm di Matera e l'Irccs Crob (Centro oncologico) di Rionero in Vulture hanno deciso di predisporre dei patti inter-aziendali. Le intese sono finalizzate al ''tempestivo recepimento del Piano nazionale di governo delle liste di attesa per il triennio 2019-2021 appena approvato e in linea con gli obiettivi di salute e di programmazione sanitaria regionale 2018-2020''.

Con il primo accordo tra le aziende saranno definite le azioni da mettere in campo per la gestione integrata dei tempi di attesa delle prestazioni specialistiche e strumentali ambulatoriali di cardiologia, di oncologia e di diagnostica per immagini.

Con il secondo accordo le aziende del servizio sanitario regionale si impegneranno in ''un progetto di contenimento della mobilità sanitaria ospedaliera passiva (prestazioni rese a cittadini della Regione Basilicata da strutture ospedaliere di altre regioni) punto nevralgico dell'intero sistema sanitario lucano''. In Basilicata la mobilità passiva è ritenuta uno dei maggiori problemi del sistema sanitario.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
"Radioterapia oncologica a Matera, nessuno stop" "Radioterapia oncologica a Matera, nessuno stop" Interviene l'assessore regionale alla sanità Rocco Leone che replica alle polemiche
Sindaci del Materano: "Non si sospenda servizio psichiatrico" Sindaci del Materano: "Non si sospenda servizio psichiatrico" La richiesta alla ASM dopo la conferenza dei Comuni
Matera: 500 giorni per una visita oncologica Matera: 500 giorni per una visita oncologica Per una senologica 350. I dati negativi delle liste di attesa
Inchiesta sulla sanità, in Cassazione un punto a favore di Pittella Inchiesta sulla sanità, in Cassazione un punto a favore di Pittella La Suprema Corte rinvia le carte al Tribunale del Riesame di Potenza
Marcello Pittella rompe il silenzio e scrive ai lucani Marcello Pittella rompe il silenzio e scrive ai lucani Le sue parole: "La Basilicata non è in ostaggio". Come presidente della Regione è sospeso dalle funzioni
Servizio 118, Matera rimane senza l'eliambulanza Servizio 118, Matera rimane senza l'eliambulanza Procura di Potenza ha ordinato sequestro di due elicotteri in Basilicata
Sanità in Basilicata: occorre riportare il paziente al centro delle politiche sanitarie Sanità in Basilicata: occorre riportare il paziente al centro delle politiche sanitarie Leggieri (M5S): "ancora una volta dati impietosi sulla sanità lucana"
Giordano (Ugl) su sanità in Basilicata: "mancano migliaia di medici ed infermieri" Giordano (Ugl) su sanità in Basilicata: "mancano migliaia di medici ed infermieri" Invita a presentare domanda al bando ASM per l'assunzione a tempo indeterminato di 4 psichiatri in scadenza
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.