panorama Sassi
panorama Sassi
Vita di città

Locali nei Sassi, i prossimi saranno per librerie o piccoli artigiani

Altri 17 immobili saranno assegnati con un bando per commercio di vicinato

Tutto pronto per il bando di assegnazione di 17 locali nei Sassi da destinare ad attività commerciali di vicinato.

Disco verde della giunta che ha dato mandato agli uffici comunali di stilare il bando che assegnerà gli immobili alle attività commerciale di esclusiva vendita di prodotti di eccellenza della Basilicata e che quindi rientrano nella categoria merceologica che comprende gallerie d'arte, giornali e riviste, librerie, antiquariato, apparecchi e strumenti medicali, audiovisivi, articoli cinefotografici, religiosi di merceria, di cucito e ricamo, abbigliamento, cornici, prodotti di erboristeria, strumenti e articoli musicali.

Sono esclusi dal pubblico avviso le attività di ristorazione e accoglienza, quelle di servizio e le attività produttive.

Questo bando rappresenta solo un primo passo per rispondere alle esigenze degli abitanti dei Sassi e non solo dei turisti- ha sottolineato l'assessore ai Sassi, Angela Fiore. "L'idea - aggiunge - è quella di dotare i Sassi di servizi non solo per i turisti, ma anche per i residenti".

Un bando che arriva a dieci anni di distanza dall'ultima pubblica evidenza ed è riservato- spiegano dagli uffici comunali- a colori i quali "non sono titolari di altre sub concessioni di immobili demaniali nel Comune di Matera esibendo una nota di credito che testimoni la disponibilità economica del candidato a sostenere l'esborso necessario per l'esecuzione dei lavori di recupero, ristrutturazione e risanamento previsti dalla Legge 771/86".

Agli esercenti interessati al bando è chiesto di presentare una offerta progettuale che comprenda la qualità architettonica dell'intervento; la sostenibilità ambientale delle attività che si intendono insediare e la progettazione secondo i criteri dell'universal design.

Sono 17 i locali individuati dalla pubblica amministrazione che verranno messi a disposizione della cittadinanza per avviare delle attività commerciali di vicinato: gli immobili si trovano nei Sassi in via Madonna delle Virtù, via San Bartolomeo, Vie Buozzi, Via Sant'Angelo e via Fornaci Vecchie.
  • Bando di gara
  • Bando di concorso
  • Custodia immobile nei Sassi
  • Bando
  • Sassi di Matera
Altri contenuti a tema
A spasso nei Sassi con la Pro Loco A spasso nei Sassi con la Pro Loco Una passeggiata in tre tappe all’interno degli antichi rioni della città
Stop agli ascensori nei Sassi Stop agli ascensori nei Sassi La giunta ferma la realizzazione degli impianti negli antichi rioni cittadini
1 Concorso Polizia Locale, 100 in lizza per due posti Concorso Polizia Locale, 100 in lizza per due posti Per l’assunzione di ufficiali. Oggi si è tenuta la prova scritta
I Sassi fanno scuola in Arabia I Sassi fanno scuola in Arabia La commissione reale saudita a Matera per seguirne l’esempio e recuperare Al’Ula, la Petra di Arabia
Arrivano rinforzi alla Stazione dei Carabinieri per il periodo estivo Arrivano rinforzi alla Stazione dei Carabinieri per il periodo estivo Particolare attenzione alla sicurezza e maggiore vigilanza ai siti di interesse turistico
Bomba d'acqua provoca allagamenti e danni Bomba d'acqua provoca allagamenti e danni Colpita soprattutto la zona nord della città. Interrotta circolazione treni per Altamura
Servizio navetta "Linea Sassi": giungono chiarimenti da Palazzo di Città Servizio navetta "Linea Sassi": giungono chiarimenti da Palazzo di Città La nota dell’Assessore Ernesto Bocchetta
Bando "Patrimonio in gioco" riscuote un gran successo Bando "Patrimonio in gioco" riscuote un gran successo A presentare domanda circa 60 classi, provenienti da istituti scolastici di tutto il territorio regionale
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.