Costa Jonica
Costa Jonica
Territorio

Mare: un piano regionale per le aree demaniali

Al lavoro un gruppo tecnico per migliorare i servizi balneari

La giunta regionale della Basilicata ha dato il via libera alla redazione del piano regionale di utilizzo delle aree demaniali (Puad), previsto entro l'anno. Si tratta dell'atto di pianificazione per regolarizzare l'uso pubblico del demanio marittimo, per completare gli strumenti dedicati al settore balneare, anche a scopo turistico.

"Con questo ulteriore avanzamento - rende noto l'assessorato alle infrastrutture della Regione - si intende creare le condizioni per invertire la tendenza, infatti lo scopo primario del governo regionale è quello di assicurare l'ammodernamento e l'innalzamento della qualità dei servizi balneari e delle altre attività collaterali attinenti alla risorsa mare, a vantaggio tanto dell'iniziativa privata che delle esigenze pubbliche di tutela del patrimonio naturalistico, paesaggistico e culturale".

Finora un gruppo di lavoro tecnico regionale, precedentemente costituito, ha portato a termine la fase preliminare necessaria a definire il piano di utilizzo delle aree demaniali marittime in cui è stata svolta una ricognizione delle attività che operano sulle aree demaniali, effettuata una stima del fabbisogno dei servizi balneari in rapporto all'offerta attuale e prevista una piattaforma virtuale per la gestione informatizzata dei processi. Con l'ultima deliberazione "si è inteso dare impulso alla fase effettiva di redazione del Puad - fa sapere ancora la Regione - con particolare riguardo alle modalità attuative, secondo fasi e tempistiche ben definite, che prevedono anche il ricorso ad accordi di collaborazione con soggetti pubblici come università e centri di ricerca, al fine di fornire alla collettività uno strumento all'altezza del particolare momento storico e delle istanze di rilancio economico e sociale della nostra Regione".
  • Demanio
  • Mare
Altri contenuti a tema
Cadavere recuperato al largo di Metaponto Cadavere recuperato al largo di Metaponto S'ipotizza trattarsi di un uomo scomparso in provincia di Taranto
Legambiente: migliorato stato delle coste e della balneazione Legambiente: migliorato stato delle coste e della balneazione In Basilicata tutti i punti monitorati su spiagge e fiumi sono nella norma
Quattro bandiere blu alla provincia di Matera Quattro bandiere blu alla provincia di Matera Una conferma per le località joniche. Anche a Maratea il riconoscimento
Spiagge senza barriere per diversamente abili Spiagge senza barriere per diversamente abili Un progetto della Regione per il turismo accessibile a Metaponto
Monitoraggio dei cetacei nello Jonio Monitoraggio dei cetacei nello Jonio Prima campagna della Farbas
Mare: sulla costa jonica le barriere contro i rifiuti Mare: sulla costa jonica le barriere contro i rifiuti Presentato il progetto della Regione
Turismo, la Basilicata si mette in vetrina Turismo, la Basilicata si mette in vetrina Per quattro giorni un "educational tour" nei luoghi più belli per la vacanza
Fallimento per la società Marinagri Fallimento per la società Marinagri Decisione del Tribunale di Matera per debiti e insolvenza
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.