salvatore adduce
salvatore adduce
Territorio

Massima attenzione del governo su Matera 2019

Il presidente della Fondazione Adduce convinto del ruolo di primo piano del governo Conte

La presenza dei Ministri Lezzi e Bonisoli nella città dei Sassi è sintomatica della volontà del Governo Conte di svolgere un ruolo da protagonista in vista di Matera 2019.
Concetto esplicito quello di Salvatore Adduce, presidente della Fondazione Matera-Basilicata2019.
"Abbiamo salutato molto positivamente la dichiarazione del ministro Bonisoli di volersi occupare direttamente del lavoro che stiamo facendo e di voler anche suggerire ulteriori elementi che punteranno a rafforzare ulteriormente il programma, per presentarci nel migliore dei modi all'Italia e all'Europa"- afferma Adduce.

Riprova di tale interessamento è l'invito che il ministro Bonisoli ha rivolto ad Adduce ed al direttore generale della Fondazione, Paolo Verri a recarsi a Roma, presso il Ministero dei Beni Culturali, il prossimo 18 luglio, per approfondire quella che sarà la programmazione degli avvenimenti culturali previsti da Matera 2019.
Il ministro, inoltre, ha esortato lo stesso Adduce e Rossella Tarantino, che si occupa delle relazioni internazionali della fondazione Matera-Basilicata2019, a partecipare all'incontro, in programma il 19 luglio, con l'altra città che si fregia del titolo di Capitale Europea 2019, Plovdiv, in Bulgaria.
In quella circostanza la delegazione Italiana, di concerto con i rappresentanti bulgari, metterà a punto delle strategie per potenziare le iniziative comuni tra Plovdiv e Matera, alcune delle quali sono già in via di attuazione.

Segnali, secondo Adduce, che non danno adito a fraintendimenti sulla volontà espressa in maniera inequivocabile dal governo lega-cinquestelle: rivolgere la massima attenzione verso il grande appuntamento di Matera2019.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.