Matera, Bari e Taranto insieme per il progetto Mirabilia
Matera, Bari e Taranto insieme per il progetto Mirabilia
Territorio

Matera, Bari e Taranto insieme per il progetto Mirabilia

Incontro tra gli enti camerali delle tre città. Progetti concreti saranno definiti il 21 luglio a Taranto.

Assume sempre maggiore prestigio il progetto Mirabilia, di rete imprenditoriale promosso dalla Camera di Commercio di Matera. Oltre ai 13 territori di città Unesco partecipanti all'iniziativa, la collaborazione sembra allargarsi anche verso le Camere di commercio di Bari e Taranto in vista dell'appuntamento e delle sfide aperte da "Matera capitale europea della cultura per il 2019''. E' quanto è emerso oggi a Matera al termine dell'incontro, promosso dalla Camera di commercio di Matera, a cui hanno partecipato il presidente dell'ente camerale, Angelo Tortorelli, il segretario generale, Luigi Boldrin e il direttore dell'azienda speciale Cesp, Vito Signati, il presidente della consulta giovani imprenditori presso la Camera di commercio di Bari, Sergio Ventricelli, ei segretari generali degli enti camerali barese, Angela Patrizia Partipilo, e di Taranto, Francesco Di Giorgio.

L'incontro, giudicato "proficuo'' dai partecipanti ha esaminato le potenzialità di collaborazione da attivare nei settori turismo, logistica, servizi in grado di coinvolgere le imprese e i territori di Matera, Bari e Taranto, in vista del ruolo che Matera avrà nel 2019 come capitale europea della cultura. Allo scopo le parti hanno concordato di mettere a punto gli aspetti operativi nel corso di un incontro che si terrà il 21 luglio a Taranto.

"Mirabilia – ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli - è una grande piattaforma per rafforzare entro l'anno collaborazioni, progettualità e investimenti per Matera 2019. Taranto e Bari entreranno a fare della rete Mirabilia e il confronto sarà allargato anche alle altre città pugliesi e ad altre realtà del Mezzogiorno che hanno contattato la nostra Camera per utilizzare appieno le diverse opportunità di Matera 2019''.
  • Matera 2019
  • Progetto mirabilia
  • Camera di Commercio di Matera
Altri contenuti a tema
Prevenzione rischio idrogeologico, realizzato progetto “okkio all’acqua” Prevenzione rischio idrogeologico, realizzato progetto “okkio all’acqua” Idrometri nei torrenti sono stati installati dal Gruppo Volontari per l’Ambiente di Matera
Matera 2019 in audizione al Parlamento Europeo Matera 2019 in audizione al Parlamento Europeo La manager sviluppo e relazioni della Fondazione Matera Basilicata 2019, Rossella Tarantino, ricevuta dalla Commissione cultura e istruzione dell’Unione Europea
Lezione di scienza con Chris Ferrie Lezione di scienza con Chris Ferrie Il fisico e matematico canadese ideatore della fortunata serie di libri “Baby scienziati”
Braia: “Necessario proseguire le attività promozionali post Matera 2019” Braia: “Necessario proseguire le attività promozionali post Matera 2019” Il consigliere di Avanti Basilicata sollecita la Regione per iniziative culturali ed eventi
"Matera e la Basilicata crescono, ora guardare oltre il 2019" "Matera e la Basilicata crescono, ora guardare oltre il 2019" La richiesta al Governo del presidente lucano Bardi durante l'anteprima di Expo 2020 a Dubai
"Aliens Welcome": interventi di "Urban Art" alla stazione di Ferrandina "Aliens Welcome": interventi di "Urban Art" alla stazione di Ferrandina Un messaggio di apertura, accoglienza e di inclusione sociale per tutti
Matera 2019, danza inclusiva con attori abili e disabili Matera 2019, danza inclusiva con attori abili e disabili E' l'esito performativo del laboratorio condotto dalla compagnia inglese Stopgap Dance Company
"Matera Pride", la prima parata arcobaleno per la città dei Sassi "Matera Pride", la prima parata arcobaleno per la città dei Sassi Tra gli ospiti il cantante Marco Carta e la trans Elenoire Ferruzzi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.