Regione Basilicata
Regione Basilicata
Territorio

Matera e Potenza, prove di dialogo istituzionale

Firmeranno un protocollo sulla valorizzazione della Basilicata

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, innestate dal consigliere comunale di Potenza, Alessandro Galella, con una sua dichiarazione ("Spero nel Matera in serie B come nell'arrivo dell'ebola in Italia!"), i due capoluoghi di provincia tornano insieme con un protocollo che firmeranno con la Regione Basilicata, l'ANCI "Associazione Nazionale dei Comuni Italiani" e UNPLI "Unione Nazionale Pro Loco d'Italia" di Basilicata.

Il protocollo d'intesa, che è già stato approvato dal consiglio comunale di Matera, intende promuovere il programma umanitario "VVV: Vivere una vita che vale", il programma di turismo ecosostenibile "Viaggio al cuore della vita in Basilicata" e la partecipazione a "Lux Mundi: la fiaccolata più grande del mondo per vivere una vita che vale".
L'obiettivo dell'accordo è quello di valorizzare il patrimonio culturale per farne una fonte di ricchezza etica, estetica ed economica per la ripresa economica e sociale della Basilicata.

La Regione, Potenza e Matera, l' ANCI e l'UNPLI, per quanto di rispettiva competenza, promuoveranno nuove azioni individuando una serie di eventi, indirizzati all'obiettivo prefissato, come: il coordinamento del "Presepe d'Amore per l'Umanita" nei Sassi di Matera, in continuità con la prima edizione realizzata nel 2010; la promozione dell'immagine della Basilicata attraverso il programma "VVV" in occasione dell'EXPO 2015 e della candidatura di Matera a Città Capitale della Cultura 2019; la realizzazione di laboratori "emozionali" nelle scuole e nell'università per promuovere attraverso l'arte e l'architettura, l'armonia dei comportamenti e delineare nuovi modelli formativi e occupazionali.

Per le spese relative ai progetti si farà affidamento alle azioni o misure della nuova programmazione regionale 2014/2020 inerenti i fondi comunitari. Tra l'altro, il Comune di Matera ha deciso che farà affidamento anche ai fondi provenienti dal suo bilancio comunale.

Una iniziativa che, ora più che mai, sembra voler mettere fine alle polemiche tra i due capoluoghi e forse anche per questo il sindaco Adduce su twitter ha sottolineato: "Matera merita sostegno da parte di tutti, dai potentini per primi".
  • Regione Basilicata
  • Protocollo d'intesa
  • Comune di Matera
  • Comune di Potenza
Altri contenuti a tema
Opportunità di lavoro per il piano nazionale di ripresa e resilienza Opportunità di lavoro per il piano nazionale di ripresa e resilienza L'invito di Bardi ai giovani lucani a candidarsi
Al Comune “Matera si Projetta” Al Comune “Matera si Projetta” Proposte di alcuni giovani professionisti per riqualificare la città
Personale del Comune, la Cisl sollecita Bennardi Personale del Comune, la Cisl sollecita Bennardi Il sindacato chiede di risolvere le questioni che riguardano i dipendenti
Matera e Cinisello Balsamo gemellate nell’Hubout Matera e Cinisello Balsamo gemellate nell’Hubout Una tre giorni dedicate al progetto “Sinergie” per promuovere l’imprenditorialità giovanile
Regione, riorganizzata la macchina amministrativa Regione, riorganizzata la macchina amministrativa Rotazione di tutti i direttori generali, alcuni cambiati
Anche a Matera “Clean up the world” Anche a Matera “Clean up the world” Comune e Legambiente promuovono l’iniziativa di pulizia della città
Da ottobre torna il Pedibus Da ottobre torna il Pedibus Un modo alternativo di andare a scuola
Il Comune istituisce la Casa del Cinema Il Comune istituisce la Casa del Cinema Negli ultimi 4 anni Matera ha ospitato oltre 140 produzioni
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.