Treno FAL dedicato a Matera
Treno FAL dedicato a Matera
Trasporti

FAL, in esercizio un treno tutto dedicato a Matera

Primo viaggio con il sottosegretario Dell’Orco. Presentato anche terminal di Serra Rifusa

Un treno nuovo di zecca ed una stazione polifunzionale fanno di Matera una città moderna. E' stato inaugurato ufficialmente questa mattina dal sottosegretario alle infrastrutture, Michele Dell'Orco, il terminal parcheggio di interscambio realizzato dalle Ferrovie Appulo Lucane a Serra Rifusa e il nuovissimo treno Stadler, acquistato sempre dalle Fal, in virtù degli utili di bilancio dell'azienda di trasporti.

Il nuovo scalo di Serra Rifusa si presenta con una fermata ferroviaria, un'area di fermata dei bus, un parcheggio coperto a 2 piani con 350 posti auto, oltre ad un parcheggio per autobus turistici con 35 posti ed un'area di servizi per gli utenti.

Un'opera realizzata grazie al lavoro sinergico delle Fal e della città di Matera, che ha comportato investimenti per circa sette milioni di euro, rinvenuti da fondi regionali.

Con questo terminal la città dei Sassi può vantare una rete ferroviaria metropolitana che comprende ben quattro scali con Villa Longo, Matera centrale, Matera Sud, oltre a Serra Rifusa appunto. Un contributo importante per facilitare gli spostamenti nell'area urbane, alleggerendo il traffico su gomma.

Spostamenti su rotaie confortevoli, garantiti anche dall'ultimissimo treno arrivato in casa Fal. Numerosi i rappresentanti delle istituzioni che con i vertici dell'azienda ferroviaria hanno voluto provare per primi il nuovo treno in dotazione alla Fal. Un breve viaggio inaugurale sul nuovo treno Stadler a tre casse, che servirà la linea Bari-Matera. Un investimento di 5,7 milioni di euro per una mezzo dalla livrea brandizzata dedicata alla Capitale Europea della Cultura, che è stata disegnata dalla Giugiaro Architettura.

A bordo dello Stadler, che ha toccato le altre tre stazioni Fal di Matera, tutte ristrutturate, per poi fare ritorno al terminal di Serra Rifusa, oltre al sottosegretario Dell'Orco, c'erano, tra gli altri, il Presidente ed il direttore generale della Ferrovia Appulo Lucane Rosario Almiento e Matteo Colamussi; il vicegovernatore della Regione Basilicata, Flavia Franconi e il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri.
  • FAL
  • Stazione
Altri contenuti a tema
Rischio caduta di cartelli, sospesi i treni tra Matera e Altamura Rischio caduta di cartelli, sospesi i treni tra Matera e Altamura Decisione delle FAL a causa del forte vento
"Il miracolo della stazione ferroviaria di Matera Centrale" "Il miracolo della stazione ferroviaria di Matera Centrale" Nota di Confapi: la Cobar SpA realizza in soli 4 mesi l’opera progettata da arch. Boeri
Lunedì a Matera torna il ministro Barbara Lezzi Lunedì a Matera torna il ministro Barbara Lezzi Farà il punto della situazione sulle opere infrastrutturali e sui tempi dei cantieri
Visita a sorpresa del ministro Lezzi: "Cantieri in ritardo" Visita a sorpresa del ministro Lezzi: "Cantieri in ritardo" Regolari, invece, i lavori delle FAL per la nuova stazione centrale
Linea ferroviaria FAL Bari-Matera, a giugno 2019 fine lavori a Modugno Linea ferroviaria FAL Bari-Matera, a giugno 2019 fine lavori a Modugno Interventi mirano a portare ad un'ora la percorrenza. E ieri Boeri in visita al cantiere della stazione centrale di Matera
Ferrovie Appulo Lucane, il Governo cambia gli amministratori Ferrovie Appulo Lucane, il Governo cambia gli amministratori Il brindisino Almiento nuovo presidente (al posto di Colamussi). Basilicata rappresentata da Angela Tantulli
Fiera del Levante, bus speciali per Bari Fiera del Levante, bus speciali per Bari Il 15 e il 16 due corse dirette
Bomba d'acqua provoca allagamenti e danni Bomba d'acqua provoca allagamenti e danni Colpita soprattutto la zona nord della città. Interrotta circolazione treni per Altamura
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.