asilo nido via gramsci
asilo nido via gramsci
Scuola e Lavoro

Matera, scuole dell'infanzia restano aperte

La decisione del sindaco nonostante la richiesta dei dirigenti

L'attività delle scuole cittadine dell'infanzia è stata al centro di un incontro in videoconferenza tra il sindaco, Domenico Bennardi, l'assessore alla Sicurezza sociale, Raffaele Tantone, e i dirigenti scolastici. Questi ultimi ieri hanno chiesto la chiusura delle sezioni dell'infanzia nei sei istituti comprensivi.

Invece l'Amministrazione comunale ha ritenuto di "garantire il proseguimento delle attività in quanto, rispetto a due giorni fa, quando è stata emessa l'ordinanza del presidente della Regione che non ha previsto alcuna prescrizione per le scuole dell'infanzia, non sono sopravvenute nella nostra città situazioni diverse di emergenza sanitaria tali da giustificare ulteriori provvedimenti".

Il Comune, inoltre, ha già avviato un intenso piano vaccinale per gli insegnanti e il personale Ata. Da questa mattina, infatti, nella tensostruttura installata presso l'ospedale Madonna delle Grazie, sono iniziate le somministrazioni del vaccino destinate proprio alle professioni scolastiche dell'infanzia.

"Le misure di prevenzione e contrasto al Covid 19 pongono di fronte a scelte complesse che, benchè ponderate e valutate in maniera approfondita e coscienziosa – ha spiegato il sindaco -, difficilmente sono scevre da aspetti critici, a prescindere dagli ambiti nei quali tali decisioni vengono adottate e a prescindere dai soggetti chiamati a decidere, siano essi scienziati, medici o politici. E' così anche per quanto riguarda le scuole dell'infanzia cittadine, nelle quali non sono stati ravvisati focolai".

"Sono tornato a parlarne questo pomeriggio in un incontro in videoconferenza con i dirigenti scolastici. A fronte della richiesta di sospensione delle attività educative in presenza per i bambini dai tre ai sei anni di età, che non hanno nessun obbligo di frequenza scolastica, ho ritenuto opportuno evidenziare e valutare i rischi e le preoccupazioni manifestate a più riprese non soltanto dalle famiglie, ma anche dall'ordine nazionale degli psicologi, circa i diritti e la salute dell'infanzia. Infatti, oltre ai comprensibili disagi per i genitori che non hanno la possibilità di assentarsi dal lavoro per accudire i figli in alcune ore del giorno, vi sono motivazioni che attengono la socialità, la crescita psicomotoria, l'espressione degli affetti e delle emozioni.

"Prima di ordinare la chiusura della scuola e il confinamento dentro le mura domestiche dei bambini, è doveroso tenere conto degli effetti sul benessere mentale. La salute e la cura delle giovani generazioni è un bene comune che non può essere sacrificato laddove non vi siano oggettivi rischi di focolai ed emergenze sanitarie; decisioni diversamente assunte – ha concluso Bennardi - potrebbero rappresentare un abuso che mina i diritti dell'infanzia".
  • Scuole
Altri contenuti a tema
“PretenDiamo legalità”, la Polizia incontra gli studenti “PretenDiamo legalità”, la Polizia incontra gli studenti Anche a Matera il progetto coinvolge gli studenti delle scuole primaria, medie e superiori
Basilicata: nelle scuole superiori solo didattica a distanza Basilicata: nelle scuole superiori solo didattica a distanza Ordinanza del presidente Vito Bardi
De Ruggieri: tanti gli interventi per le scuole De Ruggieri: tanti gli interventi per le scuole Il sindaco risponde a padre Basilio Gavazzeni
Scuola: monitoraggio di aule e arredi per attività in presenza Scuola: monitoraggio di aule e arredi per attività in presenza Regione Basilicata: "A Potenza e Matera non ci sono problemi particolari"
Scuole di Matera, interventi per la sicurezza Scuole di Matera, interventi per la sicurezza Pronte gare per lavori da oltre 2,7 milioni in vista del nuovo anno
"La scuola di Serra Venerdì non sarà demolita" "La scuola di Serra Venerdì non sarà demolita" Rassicurazioni del sindaco dopo alcuni equivoci
Scoperta la banda delle razzie nelle scuole Scoperta la banda delle razzie nelle scuole Furti avvenuti tra il 2017 e lo scorso anno
Cessato maltempo, a Matera scuole riaprono Cessato maltempo, a Matera scuole riaprono Via Buozzi ancora interdetta al traffico
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.