Mercato del sabato zona Paip 2. <span>Foto Vittoria Scasciamacchia</span>
Mercato del sabato zona Paip 2. Foto Vittoria Scasciamacchia
Vita di città

Mercato del sabato, attesa sentenza Tar ad horas

In caso di esito positivo per i ricorrenti, Unipresa Bat pronta a tornare a Matera

E' attesa ad horas la decisione del Tar Basilicata in merito al ricorso presentato dagli ambulanti del mercato di Matera dopo il suo trasferimento nell'area mercatale Zona Paip 2, secondo gli ambulanti "non idonea e fortemente esposta ad intemperie e a campi elettromagnetici dell'alta tensione".

Dopo tanti rinvii, dopo l'ulteriore rinvio dello scorso 10 giugno, in pieno periodo elettorale per i ballottaggi, finalmente ecco l'8 luglio, data fatidica che sentenzierà su una questione importante e "delicatissima – aggiunge Unimpresa Bat - che sta investendo l'interesse generale e che riguarda un servizio ai cittadini e ai consumatori che, a causa di un capriccio, si è voluto portare alle estreme conseguenze con ora anche i commercianti 'privilegiati' che protestano per il calo vendite e cominciano a disertare il mercato anche 'sul corso' principale".

Dunque, un malcontento generale che sta continuando a produrre tensioni e fortissima contrarietà rispetto "alle sciagurate scelte operate in autonomia – proseguono gli ambulanti di Unimpresa Bat - e senza il consenso delle associazioni di Categoria, al punto che anche la nuova amministrazione intende comunque dare seguito alla vicenda, naturalmente dopo il pronunciamento del Tar, per comprendere quale possa essere il punto di ripartenza del dialogo e della trattativa bruscamente interrotta dall'autoritarismo di chi ha voluto per forza ingenerare conflittualità che si sono rivelate dannose ed incomprensibili, avvantaggiando pochi e distruggendo tantissimi lavoratori che proprio dal mercato di Matera traevano grandi benefici economici per la sopravvivenza delle proprie piccole imprese ambulanti".

Intanto da Andria il leader sindacale Savino Montaruli, sempre vicino ai ricorrenti molti dei quali provengono proprio dalle province di Bari e di Bat, ha affermato: "qualora dovesse giungere, come ne siamo certi, esito positivo per i ricorrenti siamo pronti a partire, a decine, immediatamente per Matera".
  • Tar Basilicata
  • Unimpresa bat
  • Mercato del sabato
Altri contenuti a tema
Tar respinge ricorso, Basilicata resta in zona rossa fino al 15 marzo Tar respinge ricorso, Basilicata resta in zona rossa fino al 15 marzo A opporsi sono stati dieci avvocati lucani
Scuole: ricorso al Tar di un comitato di genitori Scuole: ricorso al Tar di un comitato di genitori Contro l'ordinanza di chiusura del presidente Bardi
Riparte il mercato del sabato in zona Paip2 Riparte il mercato del sabato in zona Paip2 Ordinanza del sindaco con le regole da rispettare
Possono ripartire i mercati giornalieri Possono ripartire i mercati giornalieri Invece resta sospeso quello settimanale, verifiche in corso
Fondazione Matera2019: "Regolare la gara per gestione della Cava del sole" Fondazione Matera2019: "Regolare la gara per gestione della Cava del sole" Tar Basilicata respinge ricorso di altre imprese
Parco eolico in zona di interesse storico, respinto il ricorso Parco eolico in zona di interesse storico, respinto il ricorso Soddisfatto il sindaco di Matera per la decisione del Tar
Commercianti ambulanti sul piede di guerra Commercianti ambulanti sul piede di guerra Associazioni di categoria: "Il mercato di Matera sta morendo nell'indifferenza di tutti"
Commercianti ambulanti molto delusi, richiesta di incontro urgente Commercianti ambulanti molto delusi, richiesta di incontro urgente Dopo l'ultima festa della Bruna
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.