Carabinieri di Matera
Carabinieri di Matera
Cronaca

Per vendetta diffonde immagini intime di una donna, arrestato

Il cosiddetto reato di "revenge porn"

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Matera, hanno arrestato un 44enne della provincia di Matera, con le accuse di atti persecutori (stalking) e diffusione illecita di immagini e video a contenuto sessualmente esplicito (revenge porn ovvero la vendetta porno) ai danni di una giovane donna della zona.

L'indagato, approfittando di un momento di minore serenità della ragazza, avrebbe iniziato a mostrarle attenzioni affettuose ed amicali, giungendo ad invitarla, con il pretesto di riferirle alcune importanti notizie, in un luogo appartato presso il quale avrebbe consumato con la stessa un rapporto sessuale che avrebbe anche filmato di nascosto. Dopo tale episodio, la donna ha deciso di interrompere la frequentazione con l'uomo che, però, non desisteva arrivando a farle numerosissime telefonate e ad inviarle continui messaggi. Per poi minacciarla di diffondere il video con immagini intime che era stato girato di nascosto.

E così ha fatto. Ha attivato tre profili facebook intestati a personaggi di fantasia, utilizzando l'utenza telefonica dell'anziana madre e di un cittadino extracomunitario. Prima ha inviato messaggi e fotografie (screenshot) all'ex fidanzato e ad alcuni parenti della stessa. Poi ha pubblicato sul diario di uno dei profili il video a contenuto sessualmente esplicito.

Dopo le indagini del caso, l'uomo è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Matera.
  • Arresto
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Carabinieri, nuovo comandante del reparto operativo provinciale Carabinieri, nuovo comandante del reparto operativo provinciale Avvicendamenti anche alle Compagnie di Pisticci e Tricarico
Truffatore arrestato dopo rocambolesco inseguimento da Matera ad Altamura Truffatore arrestato dopo rocambolesco inseguimento da Matera ad Altamura Una fuga con ripetuti incidenti. Lievi ferite per lui e i poliziotti
Barista ucciso a Grassano a colpi di coltello Barista ucciso a Grassano a colpi di coltello Fermato un 20enne che voleva continuare a bere
I risultati dei controlli di Ferragosto a Matera I risultati dei controlli di Ferragosto a Matera Il bilancio della compagnia dei carabinieri
Lesioni, minacce e porto abusivo d’arma: arrestato pregiudicato Lesioni, minacce e porto abusivo d’arma: arrestato pregiudicato Il 54enne materano preso dagli agenti della Polizia di Stato con una pistola. I fatti risalgono alla notte tra il 2 e il 3 luglio
L'Arma dei carabinieri celebra l'anniversario della fondazione L'Arma dei carabinieri celebra l'anniversario della fondazione 208 anni dall'istituzione. Cerimonia in piazza San Pietro Caveoso
Operazione antidroga, 19 misure cautelari Operazione antidroga, 19 misure cautelari Inchiesta partita dalla provincia di Matera, arresti anche in Puglia
Faceva prostituire la convivente, nigeriano in manette Faceva prostituire la convivente, nigeriano in manette Contestati reati molto gravi, anche la violenza sessuale. Indagine della Polizia
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.