Pio Acito
Pio Acito
Politica

Pio Acito aderisce ai Verdi di Matera

Il noto esponente di Legambiente entra a far parte di Europa Verde

L'anima critica dell'ambientalismo materano aderisco al gruppo Europa Verde di Matera. Pio Acito, riconosciuto da tutti come l'anima ecologista della città dei Sassi, protagonista di mille battaglie in difesa del territorio con Legambiente ha formalmente aderito al gruppo cittadino dei Verdi.

Ad accoglierlo, con grande soddisfazione, sono stati Mario Montemurro, consigliere comunale e portavoce materano del partito e Giuseppe Digilio, coordinatore regionale di Europa Verde, nonché assessore alle attività produttive del comune di Matera. "E' da qualche mese che la interlocuzione tra Verdi e Legambiente è cresciuta. In particolare con Pio Acito c'è stato un confronto continuo, non certo accondiscendente, ma sempre leale e proficuo. La presenza tra i Verdi di Pio Acito darà un nuovo impulso alle attività da portare avanti, anche perché le sue grandi competenze e sensibilità in tema ambientale rappresentano per la Città una risorsa non solo da valorizzare, ma anche da trasformare in azione politica" – ha commentato Montemurro.

Un valore aggiunto per l'onda verde materana che intende riunire sotto un'unica bandiera tutti gli ecologisti e gli ambientalisti della città. Perché- spiega Giuseppe Digilio, "Europa Verde rappresenta il contenitore politico di tutti gli ecologisti che si riconoscono nei valori dell'Europa e che esprimono posizioni anche radicali in tema di diritti, ma che sono oggi in grado di dare risposte di governo su tutti gli aspetti dello sviluppo sostenibile, tanto in campo ambientale quanto in campo economico e sociale.

L'adesione di Pio Acito al progetto di Europa Verde ci gratifica tantissimo perché ne certifica la capacità di aprire al dialogo con tutto il mondo delle associazioni. ma al tempo stesso sarà certamente uno stimolo, una voce autorevolmente critica cui il nostro movimento guarda come elemento di ricchezza, nel dialogo e nel confronto costruttivo". Dello stesso avviso Mario Montemurro conferma la volontà di interlocuzione espressa dai Verdi con le varie anime ambientaliste della città.

"Già in passato abbiamo rivolto un appello affinché tutti insieme, potessimo cogliere l'occasione storica di voltare pagina, di uscire dall'ombra della dispersione delle forze amiche dell'ambiente e presentarci con autorevolezza alla Città e alla Regione. Da protagonisti del cambiamento, mettendoci la faccia e l'energia, con trasparenza, determinazione e competenza. La possibilità di essere diretti interlocutori del variegato mondo ecologista fino a qualche mese fa sembrava un miraggio. Oggi questa importante adesione ci fa affermare, con grande emozione, che a volte i sogni si trasformano in realtà"- conclude il consigliere comunale.
  • Attivista Pio Acito
  • Mario Montemurro
Altri contenuti a tema
Sospesi i lavori di abbattimento degli alberi Sospesi i lavori di abbattimento degli alberi Montemurro (Verdi): "Sono mancati coordinamento e coinvolgimento dei cittadini"
Pini tagliati nel parcheggio di Lanera Pini tagliati nel parcheggio di Lanera Chiarimenti del consigliere comunale Mario Montemurro
Montemurro (Verdi), indagine epidemiologica: promessa mantenuta Montemurro (Verdi), indagine epidemiologica: promessa mantenuta Adesso via ai lavori dell’osservatorio ambientale
Verdi: tutta la storia dei lavori nel Parco della Murgia Verdi: tutta la storia dei lavori nel Parco della Murgia Montemurro interviene dopo alcuni interventi che fanno molto discutere
Pozzo in piazza Duomo, i Verdi ne chiedono il ripristino Pozzo in piazza Duomo, i Verdi ne chiedono il ripristino Montemurro “restituire un pezzo importante della storia della città”
Un “tè verde” per parlare del Parco Serra Venerdì Un “tè verde” per parlare del Parco Serra Venerdì Una videoconferenza dopo l'abbattimento di alberi
"Non c'è divieto per il transito a piedi verso Murgia Timone" "Non c'è divieto per il transito a piedi verso Murgia Timone" Lo sostiene Montemurro (Verdi), consigliere del Parco
Un tavolo tecnico per il parco della storia dell’uomo Un tavolo tecnico per il parco della storia dell’uomo Lo chiede il consigliere dei verdi e del Parco della Murgia Materana, Mario Montemurro
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.