cisl
cisl
Vita di città

Personale del Comune, la Cisl sollecita Bennardi

Il sindacato chiede di risolvere le questioni che riguardano i dipendenti

Le criticità sul personale in servizio presso il Comune di Matera non possono essere rinviate oltre. Per questa ragione il segretario Regionale della Cisl Funzione Pubblica, Giuseppe Bollettino, ha inviato una missiva al primo cittadino Domenico Bennardi nella quale si chiede di porre rimedio alle questioni aperte ed irrisolte che riguardano il personale dipendente. Di seguito pubblichiamo il testo integrale della lettera inviata dal responsabile regionale del sindacato.

"E' datata ormai al 26/05/2021 l'adozione del piano del fabbisogno del personale di questo Comune ed ad oggi l'eliminazione del part-time, l'attuazione delle progressioni verticali e l'eliminazione del precariato è cosa ancora lontana, se non un miraggio. E' sotto gli occhi di tutti l'inadeguatezza della dotazione organica sia dal punto di vista numerico che delle professionalità mancanti, causata dall'esodo massiccio per pensionamenti e di conseguenza l'assoluta necessità di mettere mano e con solerzia agli adempimenti necessari per ripristinare la funzionalità degli uffici e dei servizi. Ripristinare la funzionalità degli uffici dando dignità a tutti I lavoratori ancora con contratti part-time, condizione ormai anacronistica e ingiusta, attuate ed incrementare le progressioni verticali per il personale di ruolo in possesso dei requisiti di accesso per quelli che da molti anni sono chiamati a svolge mansioni superiori, eliminare il precariato internalizzando il personale interessato, altrimenti l'ormai prossimo 31.12.2021 si assisterà all'esodo di oltre 30 unità lavorative con conseguenze disastrose per molti uffici. Il quadro appena tracciato è assolutamente serio e le dirette conseguenze per la funzionalità degli uffici e dei servizi erogati alla città saranno altrettanto serie se non si porrà rimedio per per tempo.

La CISL FP pone questi interrogativi in maniera critica ma costruttiva ed esortativa, chiedendo di procedere con solerzia e correttezza per la soluzione delle problematiche evidenziate e non ancora risolte, significando che vigilerà sulle tempistiche e sulle procedure attuative che l'amministrazione intenderà seguire."



  • Comune di Matera
  • Cisl-fp
Altri contenuti a tema
Chiesa Mater Domini illuminata di rosa Chiesa Mater Domini illuminata di rosa Il Comune aderisce alla campagna di ottobre della Lilt
Al Comune “Matera si Projetta” Al Comune “Matera si Projetta” Proposte di alcuni giovani professionisti per riqualificare la città
Matera e Cinisello Balsamo gemellate nell’Hubout Matera e Cinisello Balsamo gemellate nell’Hubout Una tre giorni dedicate al progetto “Sinergie” per promuovere l’imprenditorialità giovanile
Anche a Matera “Clean up the world” Anche a Matera “Clean up the world” Comune e Legambiente promuovono l’iniziativa di pulizia della città
Da ottobre torna il Pedibus Da ottobre torna il Pedibus Un modo alternativo di andare a scuola
Il Comune istituisce la Casa del Cinema Il Comune istituisce la Casa del Cinema Negli ultimi 4 anni Matera ha ospitato oltre 140 produzioni
Con RMI in servizio all’Archivio di Stato Con RMI in servizio all’Archivio di Stato Intesa con il Comune per impiegare 4 beneficiari del reddito di Inserimento
Mobilità, approvato piano degli spostamenti dei dipendenti  comunali Mobilità, approvato piano degli spostamenti dei dipendenti comunali Il Comune di Matera tra le 5 città destinatarie dei fondi del Governo
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.