Parco della Murgia Materana
Parco della Murgia Materana
Territorio

Progetto degli ambasciatori del Parco

Per conoscenza, tutela e valorizzazione della Murgia Materana

Un progetto di azione formativa per promuovere la conoscenza, la tutela e la valorizzazione del Parco della Murgia Materana. Si presenta così il progetto "Il mio parco - Alla scoperta del Parco della Murgia Materana" che prenderà vita nel corso di questo 2020 in forma sperimentale, attraverso una piattaforma online con l'obiettivo di far crescere nella popolazione di Matera e Montescaglioso la conoscenza e la tutela del proprio territorio, attraverso un percorso formativo della durata di un anno.

Il progetto prevede tre livelli di formazione che vanno dalla specializzazione di primo livello, prevista per gli "Ambasciatore del Parco"; al livello successivo che formerà i "Tutore del Parco"; fino ad arrivare al massimo livello che consentirà ai corsisti di raggiungere il titolo di "Paladini del Parco".

Un progetto che -come spiega Il Presidente dell'Ente Parco della Murgia Materana, Michele Lamacchia,- ha lo scopo di accrescere la sensibilità e la conoscenza della popolazione nei confronti di un patrimonio che necessità di salvaguardia e che va fruito rispettandone le sue peculiarità e in maniera sostenibile.

"Noi crediamo che l'acquisizione della conoscenza da parte della comunità servirà a scongiurare danni ad un territorio così fragile, aumentando contemporaneamente il grado di appartenenza da parte dei cittadini. E' questo il modo migliore per divulgare informazioni corrette ai cittadini temporanei, che continueranno ad essere ospiti in una della città più belle del Mondo."- ha dichiarato Lamacchia. Il progetto si avvarrà della collaborazione delle guide del Parco della Murgia Materana. Tutti gli interessati a partecipare al progetto "Il mio parco - Alla scoperta del Parco della Murgia Materana" potranno iscriversi inviando una mail all'ente di gestione dell'area protetta lucana.
  • Parco della Murgia Materana
  • Ente Parco Murgia
Altri contenuti a tema
Un bando per affidare il sentiero 406 Un bando per affidare il sentiero 406 A chiederlo è la Sezione Cai (Club Alpino Italiano) di Matera “Falco Naumanni”
Riapre il ponte tibetano nel Parco della Murgia Riapre il ponte tibetano nel Parco della Murgia I lavori sono durati due anni. Per le escursioni occorre prenotarsi
Parco della Murgia materana, iniziate le catture di cinghiali Parco della Murgia materana, iniziate le catture di cinghiali Installati undici chiusini per contrastare il fenomeno
Parco della storia dell’uomo, iniziano i lavori Parco della storia dell’uomo, iniziano i lavori Al via le opere di realizzazione delle aree tematiche Preistoria e Civiltà rupestre
Venti guide ambientali nel Parco della Murgia materana Venti guide ambientali nel Parco della Murgia materana Consegna attestati in un incontro alla Casa cava
A Matera arrivano nuove guide ambientali escursionistiche A Matera arrivano nuove guide ambientali escursionistiche E’ giunto al termine un apposito corso in ambito naturalistico
Tanti turisti nel Parco della Murgia, aumenta la vigilanza dei Carabinieri Tanti turisti nel Parco della Murgia, aumenta la vigilanza dei Carabinieri Con pattugliamento a cavallo nell'area delle chiese rupestri e di Murgia Timone
Parco della storia dell’uomo, pubblicati i bandi Parco della storia dell’uomo, pubblicati i bandi Gli interventi rientrano nel Contratto istituzionale di sviluppo (CIS) Matera2019
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.