Giuliana, fossile di balena
Giuliana, fossile di balena
Turismo

Progetto di valorizzazione del fossile della "Balena Giuliana".

Affidamento incarico la elaborazione relativa alla informazione e comunicazione scientifica per la valorizzazione del fossile

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Con delibera di Giunta Comunale n. 599 –la stessa Giunta ha deciso di dare mandato, al Dirigente del Settore Gestione del Territorio – Servizio Sassi di affidare all'esterno l'incarico per la redazione di un progetto di comunicazione e informazione scientifica da integrare in un più ampio progetto di recupero e musealizzazione della "Balena Giuliana", al fine di consentire l'urgente adozione dei successivi provvedimenti amministrativi e tecnici per l'attuazione dell'intervento 22.6 "Progetto per la valorizzazione della balena fossile di San Giuliano di cui alla scheda 22 " Recupero e valorizzazione attrattori culturali – Recupero e valorizzazione" del patrimonio materiale ed immateriale".

La storia parte da lontano, con il ritrovamento, sulla riva sinistra del lago di San Giuliano, nell'agosto del 2006, del fossile di una balena, il Comune ha ritenuto di inserire il reperto, per la sua rilevanza scientifica, tra i principali attrattori di Matera 2019.

Ricordiamo che nell'ambito della Scheda 22 "Recupero e valorizzazione attrattori culturali - Recupero e valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale" è previsto l'intervento n°22.6 "Progetto per la valorizzazione della Balena Fossile di S. Giuliano", avente quale soggetto attuatore il Comune di Matera, per un importo complessivo di € 200.000,00.

L'importanza del ritrovamento la balenottera "Giuliana" può concorrere a costruire Matera come Città della Scienza, ovvero un territorio che guardi al futuro trasformandosi in un laboratorio permanente di divulgazione, formazione e di ricerca scientifica, e che è necessario e improcrastinabile predisporre un adeguato progetto di fattibilità, il quale per richiede indagine di informazione e comunicazione che consenta a questa amministrazione di adire i successivi procedimenti amministrativi e tecnici per l'attuazione di detto intervento di valorizzazione.

Per tali motivazioni e per portare a casa l'obiettivo, per la elaborazione relativa alla informazione e comunicazione scientifica, per la valorizzazione del fossile di balenottera è necessario affidare un incarico di collaborazione ad un professionista qualificato con esperienza scientifica nello specifico settore della comunicazione della scienza, figura questa che non è presente nell'organico dell'Ente.
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.