prodotti gastronomici
prodotti gastronomici
Territorio

Prorogato bando per sostenere il paniere lucano

700mila euro per la promozione di produzioni lucane di qualità

La giunta regionale licenzia il nuovo bando di sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori nel mercato interno. Ci sarà tempo fino al 1 febbraio per presentare i progetti che avranno la peculiarità di valorizzare prodotti tutelati da sistemi di qualità riconosciuti a livello comunitario e nazionale.

Una decisione presa dalla giunta regionale -spiega Francesco Fanelli, assessore alle Politiche agricole e forestali- per dare una un'ulteriore possibilità di promozione dei prodotti a marchio che, con la recente aggiunta dell'Olio lucano IGP, rappresentano il ricco paniere lucano con certificazione a marchio europeo, nonché l'eccellenza della filiera agroalimentare di Basilicata". Una spinta al Made in Basilicata, necessaria soprattutto in questo periodo caratterizzato dalla emergenza sanitaria, che ha modificato, di fatto, le modalità e le strategie di promozione e commercializzazione dei prodotti.

Ecco perché- commenta Fanelli- questo bando può rappresentare un importante ausilio "permettendo di mettere in campo nuovi interventi di comunicazione capaci di attivare circoli virtuosi di promozione anche online e favorire lo sviluppo commerciale delle aziende produttrici".

A disposizione delle aziende che parteciperanno al bando è stata stanziata la somma di 700mila euro. A poterne beneficiare saranno le associazioni di agricoltori, anche di tipo temporaneo o di scopo che operano in Basilicata ad esclusione di chi ha già beneficiato, nel precedente bando avviato nell'annualità 2017, della misura contributiva.
  • Regione Basilicata
  • Agroalimentare
Altri contenuti a tema
Tutela e valorizzazione di pastorizia e transumanza Tutela e valorizzazione di pastorizia e transumanza Nuove norme varate dalla Regione Basilicata
Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze La risposta dell'assessorato all'ambiente al comitato cittadino
Avviso per contributi Tari a imprese e professionisti, rinvio al 31 marzo Avviso per contributi Tari a imprese e professionisti, rinvio al 31 marzo La giunta regionale proroga i termini di scadenza
Sostegno all'agricoltura, bando bis della Regione Sostegno all'agricoltura, bando bis della Regione Altri 8 milioni e mezzo per aiutare le aziende colpite in crisi a causa del covid
G20 e sanità, Bennardi incontra Bardi G20 e sanità, Bennardi incontra Bardi Il confronto alla Regione su vari temi di interesse per Matera
Deposito nucleare, Regione convoca Comuni Deposito nucleare, Regione convoca Comuni Una videoconferenza per illustrare i contenuti del documento con le osservazioni
Piccoli prestiti, la Regione amplia finanziamento Piccoli prestiti, la Regione amplia finanziamento Ulteriori 6,2 milioni per le micro imprese lucane
1 Deposito nucleare, Bardi chiede aiuto a Università e professionisti Deposito nucleare, Bardi chiede aiuto a Università e professionisti Servono competenze di tecnici per presentare le osservazioni
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.