Inps
Inps
Enti locali

Reddito di cittadinanza, iniziano i colloqui per i Patti del lavoro

In Basilicata sono oltre 11.000 i beneficiari. In servizio 31 "navigator"

La misura di sostegno del Reddito di cittadinanza entra nella fase operativa per il collocamento nel mondo del lavoro dei beneficiari. In Basilicata sono 31 i "navigator" (orientatori) che sono stati inseriti nei Centri per l'impiego, 19 a Potenza e 12 a Matera.

Da oggi si avviano i colloqui con gli 11.602 beneficiari lucani, al 31 agosto, del reddito di cittadinanza ed a cui sarà chiesto di sottoscrivere il 'Patto per il Lavoro.

Il Reddito di cittadinanza consiste in un beneficio economico che viene erogato dall'Inps in base a requisiti da cui si evidenzia uno stato di necessità sociale e lavorativa del nucleo familiare. La fase relativa ai "Patti per il lavoro" è gestita dai Centri per l'impiego proprio attraverso gli "orientatori" che avranno il compito di individuare l'incrocio tra domanda e offerta di lavoro in maniera personalizzata.

Il consigliere regionale del Movimento cinque stelle, Gino Giorgetti, rivolge un augurio di buon lavoro ed anche un invito ai "navigator". "Non avrete a che fare solo con giovani – rileva Giorgetti – ma, anche, con i meno giovani che sono stati espulsi dal mercato del lavoro e ai quali è stato detto 'trovati un lavoro', magari a 60 anni o a pochi anni dalla pensione. A questi giovani e meno giovani lucani imparerete ad avere fiducia in loro stessi, perché siete voi la miccia che innescherà il processo voluto dal Movimento 5 Stelle. Se tutti quanti lavoreremo sodo arriverà l'obiettivo di creare migliaia e migliaia di nuovi posti di lavoro stabili anche in Basilicata, perché tanti giovani e meno giovani pur credendo oggi di lavorare, in realtà hanno un saldo negativo, considerando quanto spendono e quanto guadagnano".
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Coronavirus: ispezioni dei carabinieri in aziende e cantieri Coronavirus: ispezioni dei carabinieri in aziende e cantieri In alcuni casi riscontrate delle mancanze sulla sicurezza
Prefettura e Provincia a confronto con parti sociali Prefettura e Provincia a confronto con parti sociali Per la sicurezza sul lavoro con i protocolli anti-Covid19
1 La Basilicata 'scalpita' per ripartire e lavorare La Basilicata 'scalpita' per ripartire e lavorare Il presidente Bardi oggi in videoconferenza con le categorie produttive
Cassa integrazione in deroga, arrivate 900 domande Cassa integrazione in deroga, arrivate 900 domande Dalla provincia di Matera sono 300
Agricoltura, firmato accordo per sicurezza dei lavoratori Agricoltura, firmato accordo per sicurezza dei lavoratori Associazioni di categoria e sindacati concordano le misure precauzionali
Le parole del vescovo di Matera ai giovani che lasciano la propria terra Le parole del vescovo di Matera ai giovani che lasciano la propria terra "Siate protagonisti del cambiamento", scrive Caiazzo nel messaggio per il Sinodo
Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Questa la previsione del programma firmato al Ministero dello sviluppo economico
Comune: prorogati i contratti per 51 unità a tempo determinato Comune: prorogati i contratti per 51 unità a tempo determinato Con i fondi disponibili per le leggi sui Sassi e su Matera2019
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.