Regione Basilicata
Regione Basilicata
Enti locali

Riapertura delle scuole, da sciogliere il nodo del trasporto

La Regione propone didattica a distanza per dimezzare utenza dei bus

La questione del trasporto scolastico in Basilicata è stata al centro di incontri tenuti dall'assessore regionale alla mobilità, Donatella Merra, con la direttrice dell'ufficio scolastico regionale, Claudia Datena, e con i presidenti delle due Province, Rocco Guarino e Piero Marrese.

Al tavolo è stata portata la proposta di valutare un'adeguata alternanza tra didattica in presenza e didattica a distanza per gli istituti secondari superiori. Per la Regione questa è ''l'unica e concreta soluzione che nell'immediato potrebbe garantire un dimezzamento dell'utenza di studenti viaggiatori per garantire il distanziamento di un metro e dunque la sicurezza degli alunni che deve essere assicurata non solo a scuola, ma anche fuori dalle aule e quindi sui mezzi di trasporto''.

L'ipotesi è stata avanzata da Merra ed ''è stata finalmente accolta anche a livello nazionale da parte delle Regioni - dice - che oltre a chiedere al governo nazionale risorse aggiuntive per il potenziamento dei mezzi di trasporto, che però potranno essere garantite solo tra qualche mese, l'hanno inserita nel documento trasmesso ai ministri competenti a valle di una riunione politica di ieri, caratterizzata da forti scontri tra Regioni e Ministero''.

L'amministrazione regionale ha chiesto all'ufficio regionale scolastico e alle Province di ''valutare tempestivamente forme e modi per procedere nella direzione indicata, anche mediante un preventivo monitoraggio puntuale degli istituti superiori che hanno già previsto nella loro offerta formativa la didattica a distanza e delle criticità in termini di connettività che riguardano in particolare le aree interne della regione''.
  • Trasporti
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuola: le novità del piano 2022-2023 Scuola: le novità del piano 2022-2023 Regione approva il programma di dimensionamento
Scuole riaperte a Matera dopo il monitoraggio Scuole riaperte a Matera dopo il monitoraggio Oltre 6.200 test effettuati, 87 positivi. Bennardi commenta
Tamponi di controllo anche per studenti di scuole superiori Tamponi di controllo anche per studenti di scuole superiori Campagna di monitoraggio prima della riapertura
Scuola: ripresa attività, possibile posticipo al 10 gennaio Scuola: ripresa attività, possibile posticipo al 10 gennaio La Regione ne discute con l'Anci
Pronto l’hub vaccinale dedicato a bambini e personale scolastico Pronto l’hub vaccinale dedicato a bambini e personale scolastico Realizzato in collaborazione dell’Asm si parte ilo 2 gennaio
Da ottobre torna il Pedibus Da ottobre torna il Pedibus Un modo alternativo di andare a scuola
Siglata intesa tra Federalberghi e Ufficio scolastico regionale Siglata intesa tra Federalberghi e Ufficio scolastico regionale Un protocollo per “intraprendere per orientare e competere” e rafforzare il legame albergo- scuola
Scuole lucane, nuovo anno con 1600 alunni in meno Scuole lucane, nuovo anno con 1600 alunni in meno Braia (Italia viva): "Preoccupa lo spopolamento"
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.