autobus per Matera
autobus per Matera
Vita di città

Rientro fuori sede, tamponi su bus dal Nord

Il Sindaco De Ruggieri firma ordinanza

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Prima tappa: parcheggio stazione Fal Villa Longo. Dovranno fermarsi lì tutti gli autobus provenienti da fuori regione. Lo ha deciso il sindaco Raffaello De Ruggieri che ha firmato una ordinanza per regolamentare il rientro dei fuori sede che provengono da regioni diverse dalla Basilicata.

Una misura necessaria per effettuare i controlli sulle persone che rientrano in questi giorni a Matera con gli autobus di linea extraregionale. Secondo quanto disposto dal primo cittadino, fino a domani i pullman faranno sosta al parcheggio Fal per consentire al personale sanitario dell'Asm di salire a bordo dei bus per effettuare il tampone orofaringeo a tutti i passeggeri. Tampone può essere effettuato solo se c'è il consenso. Dopo di ciò gli autobus potranno proseguire il loro tragitto verso le fermate previste dal loro foglio di viaggio.

In una fase successiva, a partire dal 7 maggio, invece, le aziende che si occupano dei trasporti da fuori regione sono obbligate a far pervenire al Comune una lista con i passeggeri a bordo dei mezzi diretti nella città dei Sassi. "I nominativi saranno comunicati alle autorità che gestiscono l'emergenza sanitaria per l'effettuazione dei tamponi"- specificano da Palazzo di Città. Chi invece arriverà in città utilizzando un mezzo di trasporto privato è obbligato ad informare del proprio arrivo il medico di base, oppure dovrà telefonare al numero verde regionale 800 996688.

Per tutti, comunque, c'è l'obbligo di osservare un periodo di isolamento domiciliare della durata di due settimane. Se l'esito del tampone è negativo, l'isolamento potrà terminare prima. "I controlli disposti e coordinati dal Questore di Matera sono stati rafforzati per garantire l'osservanza delle Ordinanze regionali e comunali– spiega De Ruggieri che poi aggiunge- "è però indispensabile la collaborazione di tutti i cittadini per permettere alle forze di sicurezza e alle autorità sanitarie di tutale la salute di chi rientra, delle loro famiglie e di tutta la comunità. Dobbiamo attenerci alle disposizioni previste per evitare il rischio di nuovi contagi e quindi di un ritorno alla Fase1".
  • Raffaello De Ruggieri
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Prevenzione coronavirus, tamponi a insegnanti e personale delle scuole Prevenzione coronavirus, tamponi a insegnanti e personale delle scuole Il piano della Regione Basilicata
Basilicata verso il traguardo "Covid free" Basilicata verso il traguardo "Covid free" Guarita la donna ricoverata all'ospedale di Matera
Vietata la vendita di bevande alcoliche da asporto Vietata la vendita di bevande alcoliche da asporto Ordinanza del sindaco per prevenire comportamenti indecorosi
Coronavirus: nuovo caso di contagio a Matera Coronavirus: nuovo caso di contagio a Matera Si tratta di una persona anziana
Coronavirus: ultima paziente esce da terapia intensiva Coronavirus: ultima paziente esce da terapia intensiva La Basilicata va verso il traguardo "Covid free"
De Ruggieri: inutili le ordinanze sul 5G De Ruggieri: inutili le ordinanze sul 5G La risposta del sindaco ad un'interpellanza in consiglio
Coronavirus: coppia tornata da Egitto, entrambi positivi Coronavirus: coppia tornata da Egitto, entrambi positivi La donna è ricoverata all'ospedale di Matera
Lavori nel centro storico, incontro al Comune con i commercianti Lavori nel centro storico, incontro al Comune con i commercianti Presentata la tabella di marcia degli interventi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.