consegna palestra a Scuola di Borgo La Martella
consegna palestra a Scuola di Borgo La Martella
Scuola e Lavoro

Scuola borgo la Martella, consegnate nuova palestra e due aule

Finiti i lavori del Comune

Una boccata d'ossigeno per le scuole di Matera e per le strutture sportive che in questo periodo vivono una situazione di estrema sofferenza. Ecco, allora, che la notizia della consegna di una nuova palestra e due aule per la didattica, completamente ristrutturate, viene salutata con estrema benevolenza.

Le nuove strutture scolastiche sono state ufficialmente consegnate alla dirigente scolastica della scuola primaria di Borgo La Martella dall'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Nicola Trombetta e dalla sua collega con delega alla scuola, Marilena Antonicelli.

Palesemente soddisfatti, i due rappresentanti della Giunta De Ruggieri hanno dichiarato: "Consegniamo alla città nuovi spazi per la didattica per i bambini del borgo La Martella. La scuola primaria potrà disporre così di un plesso riqualificato, moderno e sicuro per lo svolgimento delle lezioni e delle attività motorie altrettanto necessarie e importanti per la crescita degli alunni. L'Amministrazione comunale prosegue nel suo programma di chiusura dei cantieri e nella consegna di opere pubbliche che sono importanti per le periferie come per il centro storico".

I lavori, iniziati nella primavera del 2016, hanno permesso di costruire ex novo la palestra ed effettuare una riqualificazione complessiva dell'edificio scolastico, attraverso una spesa totale di 860mila euro.
4 fotoconsegna palestra scuola borgo la Martella
consegna palestra scuola -borgo la Martellaconsegna palestra scuola -borgo la Martellaconsegna palestra scuola -borgo la Martellaconsegna palestra scuola -borgo la Martella
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.