Ospedale Madonna delle Grazie
Ospedale Madonna delle Grazie
Ospedale e sanità

Sindaci del Materano: "Non si sospenda servizio psichiatrico"

La richiesta alla ASM dopo la conferenza dei Comuni

La Conferenza dei sindaci del comprensorio dell'Azienda Sanitaria del Materano (Asm) ha chiesto ufficialmente al direttore generale Joseph Polimeni di ''sospendere il provvedimento di centralizzazione provvisoria del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura - Spdc presso l'ospedale di Policoro'' poiché in tal modo per almeno sei mesi verrebbe sospeso il servizio che viene svolto all'ospedale ''Madonna delle Grazie'' di Matera.

Alla riunione al Comune di Matera presieduta dal sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, quale coordinatore della conferenza, hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni di Colobraro, Ferrandina, Garaguso, Grassano, Grottole, Irsina, Miglionico, Montalbano Jonico, Policoro, Pomarico, Stigliano, Tricarico e Valsinni. Presenti l'assessore regionale alla sanità Rocco Leone e il dg Polimeni. Quest'ultimo ha spiegato le ragioni del provvedimento, motivate da carenze di organico.

La Conferenza dei sindaci, a cui compete la definizione degli indirizzi generali di programmazione socio-sanitaria dell'Azienda, ha espresso all'unanimità ''l'opportunità che si avvii una fase di riflessione e di confronto per arrivare ad una soluzione equilibrata che rechi meno disagi possibili ai cittadini''.

Il dg della Asm incaricherà il direttore del Dipartimento di Psichiatria dell'Asm di trovare ''soluzioni alternative purché percorribili''.

"La formulazione della richiesta – ha sottolineato De Ruggieri - è rispettosa dei singoli ruoli ma sottende all'opportunità di congelare la situazione attuale in attesa di poter meglio individuare una equilibrata e condivisa soluzione del problema''.

L'assessore Rocco Leone si è detto soddisfatto ''per il clima orientato al confronto istituzionale che ha caratterizzato l'assemblea dei sindaci Asm di questa mattina'' ed ha auspicato che l'azienda sanitaria, con la collaborazione degli specialisti che operano nel dipartimento interessato dall'emergenza, riesca a ''trovare una soluzione per scongiurare la temporanea chiusura del servizio psichiatrico all'ospedale di Matera.
  • Ospedale Madonna delle Grazie
  • Sanità
Altri contenuti a tema
All’Ospedale Madonna delle Grazie si torna alla normalità All’Ospedale Madonna delle Grazie si torna alla normalità Da lunedì 9 settembre finirà l’accorpamento dei reparti
1 "Basta chiacchiere, Bardi spieghi cosa ha intenzione di fare" "Basta chiacchiere, Bardi spieghi cosa ha intenzione di fare" Il Movimento 5 stelle partecipa al sit-in all'ospedale di Matera
Sit-in all'ospedale di Matera contro gli accorpamenti Sit-in all'ospedale di Matera contro gli accorpamenti Iniziativa della Fials dopo le ultime decisioni della ASM
Sanità: ancora polemica sulla Asm per gli accorpamenti estivi Sanità: ancora polemica sulla Asm per gli accorpamenti estivi La Fials non condivide le scelte
"I saldi estivi applicati ai presidi ospedalieri di Matera e Policoro" "I saldi estivi applicati ai presidi ospedalieri di Matera e Policoro" Affondo del consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle Gianni Perrino sulla situazione dei due principali nosocomi del materano
Ospedale Matera: "False notizie su criticità Gastroenterologia" Ospedale Matera: "False notizie su criticità Gastroenterologia" Smentite arrivano dai responsabili del reparto. La ASM fa appello a evitare allarmismi
Oncologia: Ospedale Madonna delle Grazie, lavori di potenziamento Pet Oncologia: Ospedale Madonna delle Grazie, lavori di potenziamento Pet Tre settimane per terminare i lavori che miglioreranno il servizio
Trapianti: paziente dona fegato e reni, tre persone tornano a vivere Trapianti: paziente dona fegato e reni, tre persone tornano a vivere Perfettamente riuscito il lavoro di squadra dell'Ospedale
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.