siringhe
siringhe
Cronaca

Siringhe vicino a edifici scolastici

Una mamma denuncia l’orribile ritrovamento in via Gagarin

Ritrovate siringhe insanguinate a Matera nella centralissima via Gagarin. Una scena raccapricciante quella presentatasi agli occhi di passanti e residenti nella strada che collega via Cappelluti a via Passarelli.

Una notizia che ha dell'incredibile. Una decina di siringhe, alcune con ago scoperto altre senza, ma comunque sporche e pericolose per chiunque vi si avvicinasse in qualche modo, e addirittura anche dei fazzoletti sporchi di sangue. Il tutto a circa metà altezza di via Gagarin, nei pressi dei cassonetti della spazzatura.

A denunciare il terribile ritrovamento è stata una mamma che nella mattinata di ieri, 11 Marzo, intorno alle 8.30, stava accompagnando la figlia presso la scuola dell'infanzia di via Cappelluti. Mai avrebbe immaginato un tale scempio ai bordi del marciapiede di una via così frequentata tutti i giorni da genitori che accompagnano i propri bambini ai vicini edifici scolastici.

"Ho contattato immediatamente i Vigili Urbani per denunciare l'accaduto e far ripulire la zona" ha dichiarato la signora protagonista del ritrovamento.

Nella mattinata di oggi, in effetti, le siringhe non erano più presenti ma la preoccupazione della cittadinanza rimane alta. Non è possibile trovare aghi infetti a pochi metri da un istituto scolastico. Ad essere turbati sono soprattutto i genitori che ogni giorno percorrono quella strada.

Il problema della tossicodipendenza, purtroppo, riguarda anche la nostra città e non si può far finta di nulla. Se vogliamo mantenere il titolo di "Città più sicura d'Italia", occorre, innanzitutto, prevenire attraverso una maggiore sensibilizzazione ed educazione nelle scuole e poi incrementare i controlli da parte delle forze dell'ordine soprattutto nelle ore serali.
2 fotoRitrovamento siringhe in via Gagarin a Matera
Ritrovamento siringhe in via Gagarin a MateraRitrovamento siringhe in via Gagarin a Matera
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.