stazione di servizio Q8 - via Annunziatella
stazione di servizio Q8 - via Annunziatella
Vita di città

Stazione di servizio Q8, trovata l’intesa

La Giunta comunale approva lo schema dell’atto transattivo

La Giunta comunale di Matera ha approvato lo schema dell'atto transattivo per definire il contenzioso in atto davanti al Consiglio di Stato con la Kuwait Petroleum Italia SpA.

Si avvia a definizione quindi una vicenda giudiziaria che si trascina dal 2012 e che riguarda la concessione in locazione da parte del Comune dell'area di Via Annunziatella in cui si trova un impianto di distribuzione del carburante.

Nella bozza di accordo, la Kuwait si impegna a rilasciare l'area al Comune entro 60 giorni dalla sottoscrizione dell'atto transattivo, salvo che non risulti, dalle indagini ambientali che saranno svolte dagli enti competenti, la necessità di procedere ad operazioni di bonifica del sito.

In questo caso la Kuwait si impegna a depositare tutta la documentazione necessaria e a procedere, senza ritardi, agli adempimenti di sua competenza nel rispetto delle disposizioni in materia ambientale.

La società petrolifera, rinuncia inoltre alla facoltà di demolire i fabbricati presenti sul suolo comunale che saranno acquisiti gratuitamente al patrimonio comunale nello stato in cui si trovano, salvo quelli che il Comune deciderà di far rimuovere a spese della Kuwait.

Il Comune cederà in cambio, alla società, la proprietà dell'area di 445 metri quadrati ricadente nella stazione di servizio Q8 di Via Nazionale.

In virtù dell'accordo le parti si danno reciprocamente atto di non aver nulla a pretendere l'una dall'altra.

"Finalmente – sottolinea il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri – elimineremo uno sconcio urbano e restituiremo alla comunità un'area centrale della città che intendiamo valorizzare come area verde. Dopo un lungo contenzioso e grazie alla disponibilità della Kuwait potremo dare risalto all'ingresso monumentale dello stadio XXI Settembre-Franco Salerno che ha un grande valore architettonico. Intendiamo in questo modo rendere fruibile l'area ai cittadini e a realizzare un luogo di incontro a ridosso del campo sportivo".
  • Comune di Matera
Altri contenuti a tema
"Bando Periferie", l’amministrazione comunale gioca d’anticipo "Bando Periferie", l’amministrazione comunale gioca d’anticipo Avviata le gare per sette progetti di riqualificazione della città
Comune: regolamento sponsorizzazioni è vantaggioso Comune: regolamento sponsorizzazioni è vantaggioso Verrà presentato in un incontro pubblico
"Trasporto metropolitano si farà, nessun problema tra FAL e Comune" "Trasporto metropolitano si farà, nessun problema tra FAL e Comune" Conferenza stampa per fare il punto della situazione sul servizio ferroviario
Apre il polo della tecnologia e dell'innovazione Apre il polo della tecnologia e dell'innovazione Collaborazione tra Comune e Cnr. Si insediano 13 imprese
Rifiuti: non ci sarà emergenza, ordinata la proroga del servizio Rifiuti: non ci sarà emergenza, ordinata la proroga del servizio I Comuni di Matera e dell'ambito provinciale danno 15 giorni di tempo al nuovo gestore
Si rafforza il gemellaggio tra Matera e Oulu Si rafforza il gemellaggio tra Matera e Oulu Delegazione finlandese ricevuta dal Sindaco di Matera
Richiesta di dimissioni all'assessore Liantonio Richiesta di dimissioni all'assessore Liantonio Il consigliere L'Episcopia contesta la mancata condivisione nelle decisioni
Concorsi per 25 posti al Comune, arrivate 5000 domande Concorsi per 25 posti al Comune, arrivate 5000 domande Valanga di istanze per l'assunzione di 15 amministrativi. L'altro bando per 10 agenti di Polizia locale
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.