Basilicata Lavoro
Basilicata Lavoro
Vita di città

TIM#WCAP, premiata un'azienda lucana

Giovani idee per valorizzare gli immobili abbandonati

Due idee, una pugliese e l'altra lucana, due startup vincitrici, tra altre 40 idee, dell'edizione 2014 di TIM#WCAP", l'iniziativa di Telecom Italia volta a sostenere nuove realtà d'impresa fornendo supporto finanziario e manageriale per accompagnarle nel percorso di sviluppo imprenditoriale.
Con i progetti "Discovery Food" e "Slowfunding", infatti, i due team si sono aggiudicati due finanziamenti del valore di 25.000 euro ciascuno grazie al loro alto potenziale innovativo e di sviluppo del business.

Discovery Food è un portale che digitalizza i produttori agroalimentari italiani permettendo così di scoprire come e dove acquistare i migliori prodotti nelle rivendite locali, sul web o direttamente dal produttore, utilizzando vetrine virtuali e servizi premium. Il team è composto dall'ingegnere Giovanni Mangiatordi, dal tecnologo alimentare Michele Spinelli, e dall'informatico Vito Tafuni, tutti coetanei poco più che trentenni e originari di Altamura.

Slowfunding è una piattaforma che punta a riattivare e valorizzare immobili di valore in stato di abbandono, mettendo in contatto i proprietari di tali beni con gli investitori. Attraverso meccanismi di acquisto basati sul crowdfunding, la piattaforma dà la possibilità ai piccoli e medi investitori di tornare ad investire in immobili di valore, altrimenti inaccessibili. Del team fanno parte gli architetti lucani Domenico Dimichino e Innocenzo langerano, la pugliese Lia Brisacani e l'ingegnere informatico di Matera Felice Ciffarelli .

Entrambi i progetti sono stati accolti presso l'acceleratore TIM#WCAP di Milano, all'interno di un percorso di accelerazione della durata di quattro mesi, nel quale i giovani startupper hanno l'opportunità di veder crescere la loro idea di impresa aiutati, oltre che dalle infrastrutture messe loro a disposizione, anche da un team di venture capitalist, imprenditori e innovatori nel ruolo di tutor.
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.