Abbandono illecito di rifiuti
Abbandono illecito di rifiuti
Cronaca

Tolleranza zero, dieci multe per abbandono di rifiuti

I trasgressori filmati dalle telecamere delle isole ecologiche

Linea dura contro gli abbandoni di rifiuti nelle strade. Dieci trasgressori sono stati multati dopo essere stati filmati dalle telecamere installate nei pressi delle isole ecologiche della città.

Le immagini sono eloquenti. Si tratta di ditte e di privati cittadini che, in spregio delle norme in vigore e delle più elementari regole di civiltà, hanno scaricato rifiuti di ogni genere nelle vicinanze dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti urbani. Divani, imballaggi, elettrodomestici, materassi: sono solo alcune delle tipologie di materiale abbandonato lungo le strade. Gli episodi risalgono a dicembre.

Le sanzioni vanno da 300 a 3000 euro e sono state già recapitate agli interessati.

Questa attività rientra in "un'azione di prevenzione, informazione e formazione per il corretto smaltimento dei rifiuti, bonifica delle discariche abusive e di controllo e sanzione per gli eventuali trasgressori delle norme", sottolinea l'assessore all'ambiente Giuseppe Tragni.

L'amministrazione ricorda che è sempre attivo il servizio a chiamata per la raccolta degli ingombranti. Basta telefonare al numero 0835 381682 per concordare la data e l'ora del ritiro e l'isola ecologica presso cui conferire i rifiuti da smaltire.
  • Rifiuti
  • Multe
Altri contenuti a tema
Bonifica discariche, raccolti 250 quintali di rifiuti speciali Bonifica discariche, raccolti 250 quintali di rifiuti speciali A Matera ripuliti 15 siti abusivi sparsi nel territorio cittadino
Presto le telecamere contro l'abbandono di rifiuti in città Presto le telecamere contro l'abbandono di rifiuti in città Commerciante multato per 600 euro dopo aver lasciato attrezzature per strada
Multe a raffica contro i furbetti del permesso per invalidi Multe a raffica contro i furbetti del permesso per invalidi Controlli della Polizia locale per parcheggiare con il "pass" quando non si ha diritto
Sofia: a "Save the Planet" il nuovo modello raccolta rifiuti arriva da Matera Sofia: a "Save the Planet" il nuovo modello raccolta rifiuti arriva da Matera Presentata al più importante evento bulgaro su economia circolare e ambiente, la nuova suite informatica per la gestione dei rifiuti "INNOVAMBIENTE" e il caso di successo Puglia
Rifiuti. Attiva la mail per le segnalazioni anonime Rifiuti. Attiva la mail per le segnalazioni anonime Controlli della Polizia Locale già attivi. Ai trasgessori multe da 300 a 3000 euro
Angelino (Verdi) su Bando Rifiuti a Matera Angelino (Verdi) su Bando Rifiuti a Matera "La vicina Altamura può contare oggi su 120 dipendenti. Matera invece è ferma a 60"
Nuovo bando dei rifiuti in Città Nuovo bando dei rifiuti in Città Cosa cambierà realmente per i cittadini
Comune di Matera: nuovo bando rifiuti, saranno ampliati i servizi Comune di Matera: nuovo bando rifiuti, saranno ampliati i servizi Ci spiega tutto l’assessore al Ciclo dei rifiuti, Enzo Acito
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.