Accordo firmato in Azerbaigian
Accordo firmato in Azerbaigian
Turismo

Turismo e cooperazione, missione in Azerbaigian

Sindaco Bennardi firma accordo con ente statale di Baku

Un accordo di amicizia e cooperazione è stato firmato in Azerbaigian dal Comune di Matera e la città di Baku, capitale della Repubblica azera con lo scopo di creare collaborazioni nei settori del turismo, della cultura, dell'arte, dell'artigianato e dell'agroalimentare. Alla missione del Comune di Matera partecipa il sindaco Domenico Bennardi, accompagnato dal presidente del consiglio comunale, Antonio Materdomini. Il protocollo è stato sottoscritto con Icheri Sheher, la riserva statale storica e architettonica della Repubblica dell'Azerbaigian, che amministra i siti culturali della città vecchia di Baku, con il palazzo di Shirvanshah e la Torre della Vergine.

La Repubblica azera sta investendo sul recupero del proprio patrimonio artistico e sulla formazione dei giovani: servono restauratori e artigiani, innanzitutto, e nell'auspicio dell'amministrazione comunale da Matera possono arrivare profili elevati di competenze e know how, oltre al supporto che potrebbe offrire l'Istituto superiore per la conservazione ed il restauro.

Ieri, inoltre, il sindaco è stato ricevuto dal ministro degli affari esteri, Jeyhun Bayramov. Nel programma della missione è previsto un incontro con il ministro dell'agricoltura, Inam Karimov.

"Azerbaigian e Italia sono due economie perfettamente complementari - afferma il sindaco Bennardi - che negli anni recenti hanno sviluppato un legame quasi simbiotico, condividono secoli di storia, ed oggi le relazioni tra i due Paesi sono forti più che mai. L'Italia qui è molto amata e lo è anche la nostra città, accreditata quale patrimonio Unesco e capitale europea della cultura nel 2019. La nostra cultura, l'arte, la manifattura esercitano un fascino diffuso. Il forte interesse degli azeri per Matera e il richiamo del patrimonio culturale sono una leva fondamentale per il settore del turismo: l'Italia è già una delle mete favorite, grazie a questo accordo vogliamo fare in modo che il flusso dei visitatori azeri arrivi anche a Matera".
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Matera Welcome, presentata la versione ufficiale Matera Welcome, presentata la versione ufficiale Il portale sarà un punto di riferimento per i viaggiatori e per tutti gli operatori turistici
Tre giorni a Matera per il progetto “Hajnówka accessibile” Tre giorni a Matera per il progetto “Hajnówka accessibile” Polacchi a lezione di accessibilità e inclusione culturale e turistica
Matera selezionata tra le “migliori destinazioni europee” Matera selezionata tra le “migliori destinazioni europee” Accolta la candidatura nell’ambito del progetto della Commissione europea “Eden”
Accoglienza turisti, inasprite le sanzioni per gli irregolari Accoglienza turisti, inasprite le sanzioni per gli irregolari Stretta anche per assicurare il decoro urbano e contro il conferimento scorretto dei rifiuti
Gli eventi estivi sul portale Materawelcome Gli eventi estivi sul portale Materawelcome Un infopoint virtuale messo a punto dal Comune
Matera welcome, lanciato il nuovo portale turistico Matera welcome, lanciato il nuovo portale turistico In concomitanza con il G20. Sito sarà arricchito giorno dopo giorno
Destinazione Basilicata, il bonus vacanze della Regione Destinazione Basilicata, il bonus vacanze della Regione A breve una misura di rilancio del turismo
Guide abusive, necessario debellare il fenomeno Guide abusive, necessario debellare il fenomeno Il monito lanciato dal sindaco Bennardi al tavolo tecnico del turismo
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.