u-tub
u-tub
null

U-tub a braccetto con i piccoli imprenditori

"Facciamo rete per sostenere le tipicità del territorio"

Mano tesa ai piccoli imprenditori. A loro la società gravinese "Base Pizza" srl, leader nel mercato delle pizze e pucce creative, da tre anni promotrice dell'idea "U-TUB", ha deciso di spalancare la porta, privilegiando i negozi di vicinato alla grande distribuzione organizzata. Per tali ragioni la società made in Gravina, nota per l'impiego rigoroso di materie prime a chilometro zero, ha scelto di dedicare ai suoi prodotti ampi spazi sugli scaffali di caseifici, negozi di gastronomia e generi alimentari. «Sono loro gli angeli custodi delle nostre tradizioni e della nostra cultura», spiega Angelo Lazazzera, direttore commerciale della società "Base Pizza" srl.

Se la parte del leone nella corsa al potenziamento della economia murgiana è interpretata dal sostegno ai negozi di vicinato, le ragioni sono legate anche alla volontà di limitarne il processo di desertificazione. «Noi siamo dalla parte dei piccoli perchè loro sono dalla parte di tutti noi», chiosa Lazazzera, in una stretta di mano virtuale con quanti incrementano l'economia locale e favoriscono il mantenimento delle abitudini alimentari, perpetuando così le colture del territorio, i mestieri, la civiltà e le relazioni sociali della nostra terra. «Per questo abbiamo deciso di privilegiare il rapporto con quanti da sempre sostengono la tipicità dei prodotti alimentari genuini-continua Lazazzera- gli stessi locali in cui i titolari ci salutano per nome e ci suggeriscono cosa cucinare; in cui figurano le eccellenze del territorio: i biscotti e il pane del forno di paese, i formaggi, i salumi, l'olio, il vino».

Ufficio stampa U-tub
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.