Esplosione dell'auto di Cifarelli
Esplosione dell'auto di Cifarelli
Cronaca

Un fermo per attentato esplosivo all'auto del consigliere regionale Cifarelli

Uomo di 51 anni arrestato dalla Polizia. Si cercano i complici

Un 51enne di Matera è stato sottoposto a fermo per l'attentato del 3 marzo in cui un ordigno è stato fatto esplodere nell'automobile del consigliere regionale Roberto Cifarelli, capogruppo del Partito democratico.

L'uomo è ritenuto responsabile di detenzione e porto di sostanze esplosive e di tentata estorsione ed è stato fermato e condotto in carcere dagli agenti della Digos e della Squadra mobile della Questura di Matera, in indagini dirette dal procuratore di Matera Pietro Argentino e dal sostituto procuratore Salvatore Colella.

L'uomo, Sergio Coretti, è accusato in concorso con altre persone al momento ignote, incaricate di collocare l'ordigno fatto esplodere nel suv di Cifarelli nonché del reato di tentata estorsione aggravata nei confronti di un noto imprenditore materano a cui erano state rivolte minacce, anche di morte, al fine di costringerlo a versargli una cospicua somma di denaro. Sono state effettuate anche delle perquisizioni che hanno consentito di sequestrare materiale di interesse investigativo.
  • Arresto
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Acquista eroina e cocaina da spacciare, materano in manette Acquista eroina e cocaina da spacciare, materano in manette Si era rifornito a Santa Candida da due albanesi residenti ad Altamura
Invita gruppo ragazzi ad abbassare voce e viene preso a calci Invita gruppo ragazzi ad abbassare voce e viene preso a calci Disavventura per un materano. Denunciato l'aggressore
Minaccia di morte la moglie e i figli, arrestato Minaccia di morte la moglie e i figli, arrestato Un cittadino straniero che ha protestato davanti alla Questura
Operazione antidroga, soldi e droga sequestrati Operazione antidroga, soldi e droga sequestrati Durante le perquisizioni la Polizia ha trovato 32 mila euro
Spaccio di droga in provincia di Matera, grande giro di affari illeciti Spaccio di droga in provincia di Matera, grande giro di affari illeciti Persone finite sul lastrico pur di acquistare sostanze stupefacenti
Operazione anticrimine contro traffico di armi e droga Operazione anticrimine contro traffico di armi e droga Eseguiti 19 arresti, soprattutto in provincia di Matera
Botte alla compagna per otto anni Botte alla compagna per otto anni L’uomo è finito in manette dopo l'ennesima aggressione
Spaccio di cocaina, un arresto Spaccio di cocaina, un arresto Attività della Polizia durante i servizi di pattugliamento
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.