Ospedale di Matera
Ospedale di Matera
Ospedale e sanità

Visite gratuite per la settimana dei bollini rosa

Dal 17 al 22 aprile: ecco i reparti e i numeri da contattare

Porte aperte all'Ospedale Madonna Delle Grazie di Matera in occasione dell'Open WeeK sulla Salute della Donna dal 17 al 22 aprile 2023. Come in altri 250 ospedali "Bollini Rosa" d'Italia, anche l'Azienda Sanitaria Locale di Matera ha aderito all'ottava edizione dell'Open Week, promossa dalla Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, con l'obiettivo di promuovere l'informazione, la prevenzione e la cura al femminile.

Durante la prossima settimana saranno offerti gratuitamente servizi clinici, diagnostici e informativi in tante aree specialistiche. Le visite sono su prenotazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili. Nei giorni dal 17 al 21 aprile, dalle ore 15,00 alle ore 17,30 e sabato 22 dalle 9 alle 11, verranno offerti gratuitamente colloqui informativi per la prevenzione del cervico-carcinoma con le ostetriche e i medici della Ginecologia e Ostetricia dell'Ospedale di Matera, oltre a 30 visite ginecologiche ed ecografie pelviche transvaginali e transaddominali. Per prenotarsi occorre chiamare il numero 0835/253832 nei giorni 11 e 13 aprile dalle ore 15 alle ore 17. Il reparto di Senologia offrirà 15 visite gratuite ed ecografie per donne in età compresa tra i 25 e i 35 anni nella giornata di mercoledì 19 aprile, dalle ore 15 in poi. Per prenotare basta chiamare il numero 0835/253139 tutti i giorni dalle ore 12,30 alle ore 13,30. Nonostante si tratti della settimana di prevenzione al femminile, l'Ospedale Madonna delle Grazie di Matera ha voluto estendere la possibilità di visite anche agli uomini, mettendo in agenda ben 60 visite urologiche gratuite. Le prestazioni saranno effettuate da lunedì 17 a sabato 22 negli Ambulatori di Urologia situati a piano terra del Corpo "A". Per prenotare occorre chiamare nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì, dalle ore 8:00 alle 10:30 al numero 0835/253217.

"Si tratta di un'iniziativa lodevole- ha dichiarato l'assessore alla Salute e Politiche della Persona della Regione Basilicata, Francesco Fanelli-. Si rinnova un segnale di costante attenzione alla prevenzione e alla diagnosi sempre più precoce, anche tramite l'impegno delle nostre strutture sanitarie Bollino Rosa. Una attenzione sociale e sanitaria che dobbiamo sostenere ed incrementare quanto più possibile. Grazie alle Aziende Sanitarie aderenti all'iniziativa e al personale sanitario tutto- ha aggiunto Fanelli- possiamo offrire una settimana di servizi gratuiti, estesi anche agli uomini, a riprova di quanto sia importante agire concretamente per avvicinare la popolazione lucana alla cultura della prevenzione come stile di vita".

"Ancora una volta – afferma il Direttore generale dell'ASM, Sabrina Pulvirenti- apriamo le nostre strutture ospedaliere per partecipare ad una iniziativa nazionale di prevenzione grazie alla disponibilità dei medici, del personale infermieristico e sanitario che, volontariamente, metterà a disposizione la propria professionalità per sottolineare l'importanza della prevenzione primaria, della diagnosi precoce e dell'aderenza terapeutica, nonché ogni problematica di salute al femminile, estesa, in questo caso specifico, anche agli uomini".
  • Ospedale Madonna delle Grazie
  • Sanità
  • Asm Basilicata
  • Salute
  • Donne
Altri contenuti a tema
Materdomini: "Situazione finanziaria disastrosa alla Asm" Materdomini: "Situazione finanziaria disastrosa alla Asm" Intervento dell'assessore del M5s dopo relazione revisori dei conti
Carnevale in corsia: i supereroi portano doni ai bambini in ospedale Carnevale in corsia: i supereroi portano doni ai bambini in ospedale Nei reparti di Neuropsichiatria infantile e Pediatria
ASM: ripristinati i sistemi sanitari telematici dopo gli attacchi hacker ASM: ripristinati i sistemi sanitari telematici dopo gli attacchi hacker Quasi due settimane di lavoro dell'Agenzia per la sicurezza nazionale
Bambini con bisogni speciali, protesta dei genitori Bambini con bisogni speciali, protesta dei genitori Interrogazione di Cifarelli in Consiglio regionale
ASM prima in Italia per lo screening dell’atrofia muscolo spinale 1 ASM prima in Italia per lo screening dell’atrofia muscolo spinale 1 Grazie al laboratorio di Genetica Medica ed Immunogenetica di Matera
Sanità: attacco hacker ai sistemi informatici, violati i dati personali Sanità: attacco hacker ai sistemi informatici, violati i dati personali La comunicazione della Regione Basilicata
Donazione di organi: salvate le vite di quattro persone Donazione di organi: salvate le vite di quattro persone Grazie alla famiglia di una donna calabrese, morta in ospedale
Asm: approvato il piano triennale del personale Asm: approvato il piano triennale del personale Riaperto il Cup del punto sanità in piazza Firenze
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.