ztl
ztl
Vita di città

Ztl: si parte il 15 novembre

Palazzo di città fissa le regole

Ztl e Apu si parte tassativamente dal 15 novembre.

E' tutto pronto a palazzo di città per l'istituzione della zona a traffico limitato e delle aree pedonali urbane. Dopo le tante proroghe, l'ultima concessa per permettere a tutti i residenti del centro storico che hanno fatto regolare richiesta di ritirare i loro pass, ora palazzo di città fa sul serio. Su circa 1200 richieste inoltrate al municipio, infatti, ancora 300 residenti non sono entrati in possesso della certificazione autorizzativa.
Spirato il termine del 15 novembre, però, i varchi saranno accesi e pronti a segnalare eventuali trasgressori.

Per le aree pedonali urbane, infatti, il transito e la sosta saranno vietate a tutti i veicoli ad eccezione di quelli dei residenti e dei proprietari di garages o posti auto privati oltre che a tutte le vetture e i mezzi di servizio e quelli per la pubblica sicurezza. Per tutti gli altri il transito e la sosta ai veicoli autorizzati è consentito nelle fasce orarie dalle 7,00-10,00 e 15,00 - 18,00 dei giorni lavorativi o con permessi temporanei nelle fasce orarie di volta in volta individuate nelle relative ordinanze.
La Zona a Traffico Limitato, invece, permette l'ingresso nel centro storico solo ai residenti e ai titolari o impiegati di attività commerciali con l'obiettivo di limitare la portata del traffico privato a vantaggio dell'efficacia e della regolarità del trasporto pubblico.
Tutti gli aventi diritto, potranno transitare e sostare nella Z.T.L. con il permesso rilasciato dal Municipio mentre le attività commerciali o gli studi professionali potranno accedere e transitare nella Z.T.L. solo dopo aver dimostrato la disponibilità di un parcheggio in area privata.

Con la medesima ordinanza è stato regolamentato anche l'accesso alla zona storica da parte dei tutisti a cui verrà rilasciato un permesso temporaneo, valido per la sola durata del soggiorno, per l'accesso all'albergo o alla pensione. Tale permesso consentirà il transito e la sosta per il tempo strettamente necessario alle operazioni di registrazione e per il carico e scarico dei bagagli. Inoltre, a ciascun albergo, pensione o struttura turistica ricettiva ricadenti nella Z.T.L. potranno essere rilasciati 2 permessi speciali, per autoveicoli di proprietà o nella disponibilità, adibiti al trasporto dei visitatori, da utilizzare soltanto per esigenze immediate ed urgenti dei propri ospiti.

Per saperne di più sul portale istituzionale del Comune di matera è stata predisposta una piattaforma interamente dedicata alla Ztl dove sono indicate le vie di accesso e le zone interessate dalle ordinanze.
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.